domenica 3 gennaio 2016 redazione@ciociaria24.net

Sora: cassonetti ritirati prima e immondizia per strada, Tersigni spiega il perché alla città

Ecco perché per tutta la giornata di ieri abbiamo visto Sora sommersa dai rifiuti

In merito all’inizio della raccolta differenziata si sono verificati alcuni problemi dovuti al ritiro anticipato dei cassonetti metallici che, come spiegato in una nota dall’Ambiente Surl, è stato effettuato per consentire concretamente l’inizio della raccolta porta a porta il giorno 4, proprio come annunciato precedentemente. È pressoché scontato che un passaggio così radicale, dalla raccolta indifferenziata in gran parte della città, alla differenziata su un territorio così vasto, possa generare dei piccoli disagi che, siamo sicuri, l’Ambiente Surl saprà gestire con professionalità.

Il problema dei rifiuti accumulati sulle strade nella giornata di ieri, per esempio, è stato immediatamente affrontato e risolto dal personale dell’Ambiente che ha provveduto a rimuoverli. Mentre questa amministrazione si occupava, come sempre, di risolvere un problema e a garantire l’inizio del servizio nella giornata di domani, grazie all’impegno della società che gestisce i rifiuti, qualcun altro non perdeva tempo per scagliarsi contro questa maggioranza.

Tutto ciò, ovviamente, dimenticando che questa amministrazione ha salvato le sorti dell’Ambiente Surl e il posto di lavoro dei suoi dipendenti che, se fosse stato per i “soliti del commento opportunistico” ora sarebbero “a spasso” e l’inizio della raccolta differenzia sarebbe solo un miraggio. Noi, invece, cogliamo l’occasione per ringraziare il personale che ha lavorato in questi giorni manifestandogli nuovamente tutta la nostra vicinanza. Stamattina, grazie a loro intervento, Sora è pulita e da domani, con la differenziata, inizierà un nuovo capitolo.

Ribadiamo che questa amministrazione è vicina all’Ambiente ed ai suoi lavoratori. Non abbiamo risposto agli inutili attacchi che ci sono stati mossi perché, chi doveva farlo, l’Ambiente Surl, ha fornito una motivazione puntale e precisa. Il passaggio alla raccolta differenziata consentirà di ridurre gradualmente i tributi sui rifiuti e di avere una città più pulita. Si chiede dunque la massima collaborazione a tutti perché si tratta di contribuire al bene comune.

La maggioranza consiliare

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA