4 febbraio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 7.518 VOLTE

Sora: chiarimenti del sindaco Tersigni sul topo al “Gioberti” e sulla sabbia nelle buche

Sulla vicenda del topo fotografato stamane al liceo Gioberti di Sora e della sabbia nelle buche delle strade cittadine, che ha suscitato molte polemiche sui social, abbiamo raggiunto telefonicamente il sindaco Tersigni.

Questo il suo commento: «Per quanto riguarda il topo fotografato credo si tratti di un fatto isolato. Ad ogni modo, visto che la manutenzione della scuola è di competenza provinciale, ho già provveduto a contattare il presidente della Antonio Pompeo chiedendo una derattizzazione in tempi rapidissimi. Si tratta di un intervento da costo irrisorio, circa 200 euro, il Comune è anche disposto a fare la sua parte mettendo a disposizione il proprio personale per completare subito l’operazione. Ad ogni modo, avendo sentito approfonditamente i principali operatori del Gioberti, mi sento di tranquillizzare sia i genitori che gli studenti sulla sicurezza igienica del Liceo.

Quanto alla sabbia nelle buche, si è trattato di un palliativo che abbiamo adottato temporaneamente per organizzarci con l’asfalto. Domani (Giovedì 5 ndr), difatti, alcune squadre del Comune provvederanno a coprire le buche con asfalto liquido, nonostante siano previste condizioni meteo avverse. Questo intervento dovrebbe garantire la sicurezza delle strade più dissestate per una decina di giorni, superati i quali si procederà con un terzo intervento più incisivo e definitivo.

Commenti

wpDiscuz
Menu