mercoledì 25 gennaio 2017 redazione@sora24.it

SORA – Liceo “Gioberti”: Una lezione : “sulla giornata della memoria”

A più di sessanta anni dalla fine della seconda guerra mondiale, la memoria continua a rilasciarci tracce di eccidi, di eventi, che hanno coinvolto comunità, di storie individuali e collettive che non hanno trovato ancora posto o hanno avuto scarso peso nella rappresentazione pubblica e nella storiografia.

L’ Istituto “ V. Simoncelli “ organizza una lezione sul tema della shoha – In occasione delle giornate commemorative per celebrare la memoria e il ricordo degli stermini e delle persecuzioni che hanno segnato il secolo scorso

l’istituto offrirà brevi letture, poesie, note musicali, documenti inediti, sul tema della Shoah, spunti per riflettere e non dimenticare uno degli avvenimenti più orribili della storia dell’umanità, affinché non si ripeta. IL Preside Cesari Maurizio sarà il relatore e professore per una mattinata

I giovani protagonisti della giornata, rappresentati da:
Riccardo Rossini- Francesca Rizzato- Francesca Iacoucci- Shelly Porretta- Alessia Golisano

“E’ dovere delle Istituzioni mantenere viva la memoria della Shoah attraverso iniziative culturali che mirano alla sensibilizzazione e alla conoscenza di alcune delle pagine più nere . Questi tragici eventi sono vivi più che mai nella memoria delle persone che li hanno vissuti che ogni anno, in queste occasioni, ci regalano le loro testimonianze fatte di immagini, suoni, racconti densi di emozioni che dopo 70 anni non hanno cancellato. Ed oggi più che mai è importante non dimenticare che le discriminazioni, di qualunque natura esse siano, non possono e non devono dividere le popolazioni”.

Relatore: Preside Prof. Cesari Maurizio.
Ref. Facchini Gina Maria Loreta

Giovedì 26 gennaio , alle ore 11.10 nella sede associata Gioberti dell’Istituto “ I.I.Superiore “ V. Simoncelli”
indirizzo: artistico- Classico- Linguistico- Scienze Umane
la manifestazione: “Una lezione sulla Memoria “

Relatore: Preside Cesari Maurizio

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App