27 marzo 2014 redazione@sora24.it
LETTO 575 VOLTE

Sora, Madonna delle Grazie: si parte. Firmato contratto 1° stralcio lavori restauro

E’ quindi tutto pronto per dare inizio ai lavori di recupero dell’Edificio di Culto che rappresenta la Città di Sora. Tutte le autorizzazioni necessarie sono già state acquisite ed a breve verranno consegnati i lavori all’impresa esecutrice.

Presso gli uffici della Curia della Diocesi di Sora, Aquino e  Pontecorvo, in via XI Febbraio, alla presenza di mons. Giandomenico Valente, direttore dell’Ufficio per l’arte sacra ed i beni culturali; di mons. Bruno Antonellis, parroco di S. Restituta, in qualità di committente;  del geom. Loreto Nicoletti, amministratore unico dell’impresa di costruzioni, esecutrice dei lavori; dell’arch. Gianni Nicoletti, progettista e direttore dei lavori; dei signori  Massimo Montebello e Lucio Tatangelo, in rappresentanza del comitato istituito per promuovere il restauro della Chiesa della Madonna delle Grazie, si è tenuto l’incontro finalizzato alla stipula del contratto per i lavori relativi al 1° stralcio del restauro.

La sentita e convinta responsabilità  di tutti gli interessati, a partire dal parroco, mons. Bruno Antonellis, al comitato promotore ed alla Diocesi nei confronti di un inestimabile simbolo di Sora intera, ha permesso di accelerare e snellire tutte le procedure necessarie a perseguire tale scopo.

Ora il compito di ognuno  è di testimoniare e rendere oltremodo concreto e tangibile il proprio impegno, provvedendo a contribuire con un’offerta, a reperire la somma necessaria ad eseguire tutti i lavori necessari. Numerose, efficaci e di grande significato sono le iniziative in cantiere e  presto saranno ufficializzate. Tutte sono  finalizzate per far ritornare i fedeli, purtroppo non da quest’anno, a seguire il “mese mariano” nella chiesetta, che da lassù, guarda e protegge Sora e l’intero territorio.

Commenti

wpDiscuz
Menu