22 dicembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 856 VOLTE

“Sora premia l’eccellenza”: ecco “l’Oro” della Città, i suoi studenti!

Si è svolta ieri mattina, nella bella cornice della Sala Consiliare, la manifestazione “Sora premia l’eccellenza”. L’evento è stato promosso dal Sindaco Ernesto Tersigni per tributare un riconoscimento ufficiale agli studenti degli istituti sorani presenti nell’Albo Nazionale delle Eccellenze. Il programma nazionale di valorizzazione delle eccellenze, che rientra nell’azione di promozione della cultura del merito e della qualità degli apprendimenti nel sistema scolastico del Ministero, premia: gli studenti che hanno conseguito la votazione di 100 e lode nell’esame di Stato conclusivo del corso di istruzione secondaria superiore; gli studenti vincitori delle competizioni, nazionali e internazionali, riconosciute nel programma annuale di promozione delle eccellenze.

Straordinario successo per gli studenti degli istituti sorani all’interno dell’Albo. La città di Sora è presente con 14 studenti su 44 in tutta la provincia  (il 31,82 % provinciale), su 232 nella Regione Lazio (lo 06,03% regionale) e nazionale (lo 0,50% nazionale).

Questi i ragazzi premiati per avere riportato la votazione di 100 e lode nell’esame di Stato:

  1. Colarossi Giandomenico Istituto: I.T.A.S. (Istituto Tecnico Per Attività Sociali)
  2. Corduano Alessia Liceo Scientifico “L. Da Vinci”
  3. Di Pucchio Corinne Liceo Scientifico “L. Da Vinci”
  4. Laurentini Sonia Liceo Scientifico “L. Da Vinci”
  5. Petitta Ilaria Liceo Scientifico “L. Da Vinci”
  6. Tata Fabio Liceo Scientifico “L. Da Vinci”
  7. D’Auria Marco Liceo Classico “V. Simoncelli”
  8. Di Folco Federico Liceo Classico “V. Simoncelli”
  9. Pellegrini Giulio Liceo Classico “V. Simoncelli”
  10. Polsinelli Luca Liceo Classico “V. Simoncelli”
  11. Rossi Giovanni Liceo Classico “V. Simoncelli”
  12. Sabatini Arianna Liceo Classico “V. Simoncelli”
  13. Tanzilli Federica Liceo Classico “V. Simoncelli”
  14. 14. Tullio Stefano Liceo Classico “V. Simoncelli”.

Sono orgoglioso che ben 14 studenti degli istituti secondari di II grado della nostra città siano presenti in questo prestigioso elenco – ha detto il Sindaco Tersigni – Sono molto felice di dare oggi un attestato di merito a questi ragazzi che con passione e dedizione hanno ottenuto risultati brillanti nella loro carriera scolastica. Bisogna credere e proseguire a investire nella cultura e nel mondo dell’istruzione e il Comune di Sora continuerà a incentivare queste iniziative. Per la nostra Città  questa cerimonia rappresenta un motivo di forte orgoglio perché si celebra l’eccellenza e l’impegno di giovani che stanno mettendo le basi per il loro futuro lavorativo e personale. I complimenti vanno a loro, ai dirigenti scolastici ed a tutto il corpo docente. Sono, poi, particolarmente contento di potere presentare ufficialmente oggi, presso il Palazzo Comunale, il Calendario dell’Esercito 2014, dal titolo “EsercitoMio. Colgo l’occasione per ringraziare il 41° Rgt. Cordenons che ha scelto questa sede per la presentazione ufficiale del calendario”.

Il CalendEsercito 2014, dal titolo “L’EsercitoMio”, è stato illustrato dal Colonnello Paolo Pellegrini del 41° Rgt. Cordenons. Sono i disegni di figli e parenti dei soldati dell’Esercito a raccontare, nei dodici mesi che compongono l’opera, la loro visione dell’organizzazione militare.  I disegni presentati sono i dodici vincitori del concorso “L’EsercitoMio”, bandito nel mese di marzo, e rivolto esclusivamente a bambini dai 5 ai 14 anni figli o parenti di militari dell’Esercito.

“Il mio Esercito” – “Attività in Patria” – “Esercito e Famiglia” – “Missioni all’estero” sono i quattro temi che raccontano il mondo dell’Esercito, uno spaccato di sentimenti, operatività, azione e solidarietà. I piccoli artisti che vanno dai 5 ai 14 anni sono riusciti a cogliere le caratteristiche dell’organizzazione militare e contemporaneamente a descrivere con spensieratezza e sincerità i momenti più intimi della vita famigliare. Il connubio famiglia-Esercito è il “core” del prodotto editoriale. Il soldato è un uomo con i suoi valori e le sue debolezze, con i suoi affetti e le sue rinunce. Rinunce che, nel mestiere delle armi, sono condivise dalla famiglia. La gioia del ritorno come la tristezza della lontananza sono alcuni dei sentimenti illustrati nel CalendEsercito.

La particolarità del CalendEsercito 2014, oltre che dal tema scelto, è data dalla presenza di un ospite particolare: Geronimo Stilton. Il topo giornalista più famoso del pianeta, partecipa al progetto editoriale e commenta a suo modo i disegni e le situazioni evidenziate.

Ndr: Gli studenti sono L’ORO DI SORA. Investire ogni risorsa su scuole e università, OGGI, DOMANI, SEMPRE!

Commenti

wpDiscuz
Menu