Pubblicità
venerdì 30 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

SORA – Prenditi cura di te: al via il 1° ottobre la kermesse dedicata alla prevenzione

Dal 1° al 9 ottobre 2016, a Sora, si susseguiranno appuntamenti quotidiani di discussione ed approfondimento sulla tematica della prevenzione, screening gratuiti e momenti artistici, sportivi e culturali. È stata la LILT (lega italiana per la lotta contro i tumori) a scegliere ottobre come mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno con la “Campagna Nastro Rosa” che ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella.

“PRENDITI CURA DI TE. INFORMATI E PREVIENI” nasce dalla sinergia tral’Associazione Culturale no profit Iniziativa Donne ed il Comune di Sora, nelle persone del Sindaco Roberto De Donatis e della Consigliera Comunale Delegata alle Pari Opportunità Serena Petricca. L’evento è patrocinato anche dalla Pro Loco di Sora. Durante la conferenza stampa tenutasi in Sala Consiliare venerdì 30 settembre, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e l’Associazione, da anni attiva sul territorio provinciale con campagne di sensibilizzazione volte alla sfera culturale e sociale, hanno presentato il ricco programma che vuole abbracciare più persone alla buona e sana pratica della prevenzione. Presente alla conferenza anche il Comandante della Compagnia Carabinieri di Sora Cap. Valentino Iacovacci ed il Comandante della Polizia Locale Magg. Rocco Dei Cicchi.

La manifestazione sarà aperta ufficialmente sabato 1 Ottobre, alle ore 16.30, con “ la passeggiata dei 7 ponti “ con partenza ed arrivo da Piazza San Francesco. Durante il percorso, seguito dalla Polizia Locale e dall’Associazione Carabinieri in congedo, verrà collocato su ogni ponte un fiocco rosa che simboleggerà la lotta contro il cancro al seno. Una volta terminata la passeggiata, aperta a tutti, si proseguirà nella Sala Simoncelli della Biblioteca Comunale con i saluti istituzionali e con gli interventi della Presidentessa del Collegio delle ostetriche e degli ostetrici di Frosinone dott.ssaMorena Di Palma, per poi passare la parola ai giovani ragazzi della squadra La Suoneria Soho calcio a 5 che illustreranno il progetto intercomunale #DIFFONDIAMORISPETTO, patrocinato dal Comune di Sora.

Durante l’incontro inaugurata la mostra “ A petto nudo” dell’artista ungherese Agnes Preszler, visitabile nell’area espositiva della Biblioteca Comunale fino al 7 ottobre dalle 9 alle 19, nei giorni festivi, e dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19, nei feriali.

“Il tema di questa iniziativa mi sta molto a cuore, il mio vorrebbe essere un gesto di empatia ed amore verso coloro che soffrono di questa malattia. I quadri scelti raffigurano donne nude in atteggiamenti vari. Alcuni di loro sono nudi etnici, ispirati da cartoline d’epoca della prima guerra mondiale. Infatti, le donne hanno sempre saputo addolcire l’esistenza anche nei tempi più bui .- spiega l’artista- Il titolo della mostra “A petto nudo” è inteso come senza veli, senza finzioni, allo stato naturale, apparentemente senza difese. Nello stesso tempo, nonostante la nudità, queste donne non sono vittime, anzi, sono coraggiose e accettano la sfida. L’augurio quindi è sconfiggere la paura e vincere la malattia”.

Inserito nella kermesse anche l’evento Sorallatta II edizione, a cura dell’Associazione Con te e della Farmacia Savoia, che animerà Piazza Santa Restituta domenica 2 Ottobre con un singolare flash mob legato al latte materno proprio per festeggiare la settimana dell’allattamento al seno con tanto divertimento per i più piccoli.

Lunedì 3 Ottobre partiranno una serie d’appuntamenti pomeridiani nella Sala Simoncelli che delineeranno il format: “a tu per tu”, nato per affrontare diverse tematiche con i professionisti dei vari settori.

Il 3 ottobre, alle ore 18, sarà la volta della dott.ssa Maria Antonietta Tummarello che parlerà delle patologie tiroidee. Durante il pomeriggio, a cura della Farmacia Marini, saranno eseguiti screening sull’osteoporosi.

Martedì 4 a prender parola sarà la Sartoria Artigianale le Filatrici che offrirà preziosi consigli. Durante il pomeriggio “a tu per tu”, che inizierà alle 18, verrà data parola alla psicologa Manuela Bianchi mentre forniranno dati relativi al loro lavoro di prevenzione decennale i referenti dell’Associazione Il Glicine.

Mercoledì 5, alle 18, il format inizierà con i preziosi consigli del primario del reparto di Oncologia del S.S. Trinità di Sora, la Dott.ssa Teresa Gamucci. Durante il pomeriggio le nutrizioniste Ilaria Parravano e Annalisa Iannarilli, grazie alla presenza di un banco dimostrativo curato dall’attività Meraviglie della Natura, tratteranno il tema : “La corretta alimentazione prevenire i tumori”.

Giovedi 6, alle ore 17, presso la Sala Simoncelli si vivrà la testimonianza della paziente oncologica Maria Rita Capobiancoe, durante il pomeriggio, il Dottor Sandro Vicini eseguirà una lezione gratuita di autopalpazione al seno per le prime 30 donne che contatteranno il numero 334.3776066 dell’Associazione Iniziativa Donne nella sola giornata di martedì 4 ottobre dalle 10 alle 14. Per la lezione è richiesta una canottiera in microfibra.

Venerdì 7, alle ore 17, protagonista del pomeriggio sarà lo Studio Ostetrico Spazio Donna: la dott.ssa Simona Pantanelladarà consulenze e consigli alle future mamme. Durante tutta la settimana l’Associazione Infermieri senza Frontiereeseguiranno degli screening gratuiti dei parametri vitali.

Sabato 8 ottobre spazio alla musica nella Sala Consiliare che ospiterà un concerto benefico a favore dell’Associazione Iris. La serata, presentata da Ilaria Paolisso, avrà inizio alle ore 21 e vedrà tra l’esibizione di Carlo Romano Grillandini alla chitarra e voce Debora Camilli che eseguiranno cover ri-arrangiate in chiave acustica di brani internazionali sia stranieri che italiani che vanno dal jazz, funk,blues, r&b, soul al pop. Nel corso dello spettacolo è prevista anche la testimonianza della paziente oncologica dott.ssa Gabriella Tersigni.

La kermesse si concluderà domenica 9 ottobre con la realizzazione, in Piazza Santo Spirito, dalle ore 10 alle 18, del progetto nazionale La banca dei capelli. Su invito degli Assessori Stefano Lucarelli e Veronica Di Ruscio ben 5 attività, sensibili alla tematica, hanno risposto entusiaste e si faranno portavoce del verbo della prevenzione tagliando delle ciocche di capelli che serviranno alla realizzazione di parrucche per pazienti oncologiche. Un plauso va allo staff dei saloni : Whs Natural Beauty Line, Primo Piano, Iannucelli A.R, Hair Trend e Las Ramblas che vi aspetteranno durante la giornata legata anche al mercatino domenicale che ripartirà proprio domenica 9 ottobre lungo Corso Volsci.

L’Associazione Iniziativa Donne ringrazia l’amministrazione comunale per aver compartecipato alla realizzazione della manifestazione dall’importante messaggio sociale e culturale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA