domenica 11 maggio 2014 redazione@sora24.it

Sora: resoconto pulizia Parco San Domenico

Nella mattinata di sabato 10 maggio è stata effettuata la pulizia di una parte del parco di S. Domenico. All’iniziativa hanno partecipato una decina di volontari che oltre a raccogliere i rifiuti, al fine di migliorare il decoro al parco cittadino, hanno strappato le erbacce che invadevano una parte di quella che doveva essere la pista ciclabile. Il lavoro svolto durante la manifestazione è stato molto – certamente non si è trattato di una scampagnata – e la giornata può essere considerata positiva. Infatti, bisogna tenere conto del fatto che si è trattato del primo European Clean Up Day, svolto in contemporanea in tutta Europa nell’ambito della campagna “Let’s Clean up Europe”, un progetto per la lotta contro il degrado ambientale e l’abbandono di rifiuti.

Purtroppo, in seguito all’iniziativa sono state riscontrate delle situazioni di degrado che è doveroso segnalare. La prima riguarda il ponte di legno del parco fluviale, che si trova in condizioni sempre più precarie e sono quanto mai urgenti dei lavori di manutenzione. La seconda è relativa al “Ponte Marmone” – unico ponte di epoca romana presente nel territorio – ormai sommerso dalla vegetazione. In questo caso non pare sufficiente la semplice pulizia dalle erbacce, ma sembra necessaria una ristrutturazione per difendere il ponte da eventuali piene del Liri, pertanto si rivolge un appello all’Amministrazione comunale affinché provveda a difendere questo importante pezzo di storia e cultura di Sora. Infine, si rivolge un ringraziamento all’associazione “War on Dump” per avere organizzato la manifestazione, ai volontari che via hanno partecipato ed in particolare ai bambini presenti.

Commenti

wpDiscuz
Menu