venerdì 29 aprile 2016 redazione@sora24.it

SORA – Scipione Cirelli della Delta Lavori verrà decorato dal Presidente Mattarella

Con una solenne cerimonia che si svolgerà al Palazzo del Quirinale nel Salone dei Corazzieri, Scipione Cirelli, lavoratore di 53 anni residente a Campoli Appennino (Fr) e dipendente della DELTA LAVORI S.p.A. di Sora, domenica 1° maggio riceverà dal Presidente della Repubblica la preziosa decorazione della “Stella al Merito del Lavoro”.

Per ben oltre 30 anni di servizio nella stessa azienda, Scipione Cirelli ha sempre svolto i compiti affidati con estrema perizia e diligenza e, con particolari doti d’intraprendenza, nella sua mansione di meccanico e conduttore di macchine operatrici, ha contribuito con molta efficacia alla soluzione di problemi operativi. Altresì con spirito di ottima collaborazione e perfetto inserimento nell’organico aziendale, ha contribuito con grandissimo impegno alla salvaguardia della sicurezza propria e dei compagni di lavoro”. Questa la motivazione con la quale il Presidente Mattarella ha concesso a Scipione la preziosa onorificenza che ogni anno, in occasione della festa dei lavoratori, viene conferita su proposta del Ministro del Lavoro a cittadini italiani, lavoratori dipendenti, distintisi per singolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale.  Tutte queste qualità proprie di Scipione, che ha sempre messo al primo posto l’impegno, la passione e la dedizione nello svolgimento di qualsiasi mansione, finalmente lo hanno premiato e reso ancora più fiero del proprio lavoro. Grazie alla trentennale esperienza Scipione è  diventato un vero e proprio punto di riferimento per colleghi ed amici: “Sono molto contento ed orgoglioso di questo riconoscimento – ha dichiarato appena ricevuta la notizia – e vorrei rivolgere un particolare ringraziamento al Presidente della Repubblica e al titolare dell’azienda con cui ho collaborato con piacere per tutti questi anni sempre in piena armonia”.

Il lavoratore di Campoli Appennino è infatti il quinto operaio della Delta Lavori Spa che riceve la Stella al Merito al Palazzo del Quirinale, e questo, oltre a rappresentare un motivo di orgoglio personale, premia ancora una volta la fidelizzazione dei dipendenti, vero e proprio punto di forza dell’azienda, grazie all’elevato numero di impiegati ed operai in forza da numerosi anni, aspetto tra l’altro molto raro nel caso di un’impresa edile. Lo stesso Presidente Alberto La Rocca, orgoglioso della notizia, così commenta la quinta concessione dell’onorificenza ad un suo collaboratore: “con questo conferimento di merito viene premiato ancora una volta il particolare attaccamento all’azienda ed il  lavoro svolto in termini di qualità di produzione e di estrema attenzione alla sicurezza, problema molto attuale nel campo dell’edilizia. Con Scipione e con molti altri abbiamo condiviso tempi difficili e tempi più tranquilli, e mi auguro che quest’occasione possa rappresentare uno stimolo per raggiungere altri ambiziosi traguardi”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App