23 gennaio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 691 VOLTE

SORA – TARES: c’è tempo fino al 28 febbraio per saldare l’ultima rata

C’è tempo fino al 28 febbraio 2014 per saldare la terza ed ultima rata della TARES, il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi. Lo rendono noto alla cittadinanza il Sindaco Ernesto Tersigni e l’Assessore al Bilancio e Tributi Agostino Di Pucchio. La dilazione della scadenza di pagamento è stata decisa stamani dalla Giunta Comunale con apposita deliberazione. A motivare la decisione il fatto che gran parte dei contribuenti non ha ricevuto l’avviso di pagamento del saldo a causa delle difficoltà operative di Poste Italiane SpA, gravata da una cospicua mole di corrispondenza da smaltire.

“Visti i ritardi nelle consegne dei bollettini molti cittadini non sarebbero riusciti ad effettuare il versamento entro il 24 gennaio 2014– spiega l’Assessore Di Pucchio – Per questo abbiamo ritenuto doveroso riconoscere la scusabilità del pagamento tardivo del tributo senza applicare sanzioni ed interessi qualora il saldo sia effettuato entro e non oltre il 28 febbraio 2014. D’altra parte anche il Ministero delle Finanza è dell’avviso di non applicare sanzioni nei casi in cui il contribuente non riceva in tempo utile il modello F24 per il pagamento della maggiorazione TARES”.

L’ASSESSORE AL BILANCIO E TRIBUTI
Agostino Di Pucchio

IL SINDACO
Ernesto Tersigni

A cura dell’Addetto stampa
Dott.ssa Ilaria Paolisso

Commenti

wpDiscuz
Menu