13 febbraio 2017 redazione@sora24.it
LETTO 791 VOLTE

SORA – Tofaro Insieme: obiettivo raggiunto. La pista ciclabile da Pontrinio a San Domenico si farà

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Giuseppe Recchia, presidente dell’Associazione Tofaro Insieme.

«Nei giorni scorsi quest’Associazione, nel visionare la delibera della Giunta comunale che disciplina il piano triennale delle opere pubbliche annualità 2017 – 2019, è rimasta positivamente colpita nel rilevare che la nostra proposta-richiesta di realizzare anche a Sora un percorso ciclabile è stata recepita dall’Amministrazione comunale che l’ha inserita tra le priorità da realizzarsi nei prossimi anni.

La nostra Associazione, infatti, in un incontro con il Sindaco di Sora, Arch. Roberto De Donatis ed il Consigliere delegato Natalino Coletta, presentò, nell’ottica di incentivare la ciclabilità nella mobilità urbana, una propria proposta per la realizzazione di un percorso ciclabile urbano. Proposta che intendeva rispondere alla necessità di difendere e di diffondere l’utilizzo della bicicletta quale mezzo di trasporto primario, capace di soddisfare anche gli spostamenti sistematici casa-scuola e casa-lavoro e di accesso ai servizi.

La nostra proposta teneva conto del fondamentale criterio di sostenibilità economica dell’opera e per tale circostanza fu individuato un percorso, compatibile con l’assetto stradario esistente, che da Pontrinio giunge fino al Parco di San Domenico. Il percorso ciclabile, in pratica, secondo la nostra proposta permette di attraversare con un’unica arteria ciclabile l’intero centro abitato del comune di Sora fino al confine di Isola del Liri, potendo rappresentare una valida alternativa all’utilizzo dei veicoli a motore per le esigenze quotidiane dei cittadini in quanto strategico per il raggiungimento di uffici pubblici, scuole ecc .

L’Associazione Tofaro Insieme, nell’apprendere quindi che quest’Amministrazione vuole fattivamente realizzare quanto da noi richiesto, intende con questo comunicato ringraziare il Sindaco ed il Consigliere Coletta per aver mantenuto fede all’impegno assunto a dimostrazione che forse Sora oggi può contare su una Amministrazione più sensibile alle problematiche ambientali e di contro alla salute dei nostri figli.

Nei prossimi giorni chiederemo al Consigliere Coletta di poter visionare il progetto predisposto dall’Amministrazione comunale per poter valutare la portata dell’opera. Per il momento rinnoviamo il nostro plauso per aver inserito l’opera tra le priorità che quest’Amministrazione intende realizzare, convinti da sempre la collaborazione di tutti non possa fare altro che migliorare la nostra città al di la delle difficoltà che si possono incontrare».

Commenti

wpDiscuz
Menu