giovedì 8 dicembre 2011 redazione@sora24.it

Sora vs Boville 1-0: di Bellucci il goal partita. Contestata la società: Fiorini “mi prendo 48 ore”

Il Sora vince il derby dell’Immacolata di serie D 1-0 contro l’Atletico Boville. Decide una gara combattuta il gol di testa a inizio ripresa di Bellucci, grintoso stopper bianconero.

Debutto con vittoria per il nuovo tecnico del Sora Gigi Castiello che dice: “Il merito è tutto di Pasquale Luiso (ex tecnico dimissionario ndr). Sora deve essere orgogliosa di questi ragazzi. Questa è una piazza importante, ma al momento non abbiamo un organico da serie D”.

Grazie a questo successo i bianconeri hanno 12 punti sulla zona salvezza. Primo tempo equilibrato. L’unico episodio l’occasionissima capitata sui piedi del numero 10 del Boville Alviani, ma l’attaccante ernico sull’uscita disperata di De Robertis manda malamente a lato. Nella ripresa pronti via e la difesa del Boville si dimentica Bellucci, il difensore del Sora  stacca di testa e infila in rete.  Sulle ali dell’entusiasmo i bianconeri sfiorano il raddoppio: l’ex Cardazzi, inventato terzino da mister Castiello, con una staffilata impegna Stancampiano. Il Boville si getta in avanti: il subentrato Testa ci prova senza fortuna al 25’st (alto). Il Sora quindi segna di nuovo al 34’st con Di Pietro che di testa supera Stancampiano ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Nel finale assalto disperato  del Boville tuttavia il risultato non cambia.

Da segnalare la polemica degli ultras bianconeri che non sono entrati allo stadio nel primo tempo. Poi al quarto d’ora della ripresa hanno gremito la curva contestando la società bianconera.

Giovanni Fiorini, vicepresidente del Sora: “Mi ritengo offeso – dice – non si mischia la sfera privata con il calcio; mi prendo 48 ore per decidere se continuare questa avventura, perché non mi va di subire pressioni continue. Io ho la certezza di aver lavorato bene per il Sora calcio per raggiungere la serie D. Oggi abbiamo 23 punti, non merito di subire attacchi sul piano personale da un ridotto numero di tifosi. Gli altri dirigenti comunque continueranno, io forse tornerò sugli spalti a fare il tifoso, perché per me il Sora è importante. Oggi per me non è stata una bella giornata. Mi dà fastidio essere insultato 90 minuti dopo aver fatto tanto da due anni e mezzo contro tutto e tutti. Un giorno vi dirò tutto quello che c’è dietro”.

SORA: De Robertis 7, Scuoch 6, Cardazzi 6,5, Franchini 6, Lisi 7, Bellucci 7,5,  Sibilia 6,5, Molinaro 6,5, Campione 6, Di Pietro 7, Simoncelli 6. All Castiello

ATLETICO BOVILLE: Stancampiano 6,5, Carfora 6, Dall’Armi 6, Iozzi 7, Frioni 6, Ciafrei 6 (8’st Sardellitti 6), Baglione 6 (15’st Pettiti 6), Castellucci 6 (19’st Testa 6), Mineo 6, Alviani 6, Hasa 5. All. Bivi

Arbitro: Mainardi di Bergamo

Rete: 2’st Bellucci

Note: 300 spettatori. Ammonniti Bellucci, Campione e Baglione. Recuperi 1’pt, 4’st.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI
Fotografie Lorenzo Mascolo – Sora24

[nggallery id=96 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu