4 agosto 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.315 VOLTE

Sotto la tonaca da prete un coltello da 24 cm: arrestato 49enne di Scauri

Si fingeva prete per chiedere le elemosine, ma sotto l'abito talare nascondeva ben altro

Un 49enne di Scauri è stato denunciato sabato scorso dai Carabinieri di Pompei. L’uomo, secondo la ricostruzione dei fatti, si sarebbe spacciato per sacerdote presso il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei ed avrebbe chiesto elemosine ai fedeli. I militari sono riusciti a bloccarlo dopo un breve inseguimento e durante la perquisizione gli hanno un coltello da 24 cm, un aspersorio per acqua benedetta e alcuni colletti bianchi da sacerdote. Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

 

Commenti

wpDiscuz
Menu