giovedì 22 ottobre 2015 redazione@sora24.it

Stagione Teatrale Sorana: di scena la Compagnia “L’Allegra Brigata”

Prosegue la Stagione Teatrale Sorana 2015/2016 che si è aperta ufficialmente lo scorso 11 ottobre. A salire sul palcoscenico dell’Auditorium “Cesare Baronio” sarà la Compagnia “L’Allegra Brigata” che si esibirà domenica 25 ottobre, alle ore 17.30, proponendo al pubblico la divertente commedia “Sott sott… Aumm aumm!” per la regia di Federico Mantova.

Il primo spettacolo che ha dato il via alla nostra Stagione teatrale è andato molto bene e sono sicuro che anche il secondo appuntamento avrà lo stesso successo. È una fortuna per la nostra città avere un cartellone di spettacoli così ricco e vario e ringrazio la Federazione Teatrale Volsca per il lavoro organizzativo svolto con competenza con il pieno appoggio del Comune” dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni.

“Sott sott… Aumm aumm!” è la parola d’ordine dell’esilarante commedia di Raffaele Caianiello. Un piano semplice ed immediato, architettato in modo talmente elementare da disarmare lo spettatore: è la praticità dell’arte dell’arrangiarsi la vera protagonista dell’inverosimile struttura. Una famiglia ridotta al lastrico che si ingegna a frodare, anzi derubare i malcapitati per potersi programmare un futuro… onesto! Furti finalizzati all’acquisizione di un capitale, ma solo quel tanto che possa bastare, per poter avviare un’attività onesta…

E così la famiglia PENSABENE, riponendo in un cassetto i sani principi del capofamiglia, nonno Alfonso, ignaro di quanto i suoi congiunti stiano macchinando ed attuando, va avanti nell’intento fino al raggiungimento della somma decisa all’inizio del “progetto”. La truffa continua fino a quando Alfonso non viene a conoscenza della verità…

Si ricorda che per assistere allo spettacolo è previsto il pagamento di un biglietto d’ingresso di € 5,00.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti