20 giugno 2013 redazione@sora24.it
LETTO 250 VOLTE

Supestrada Cassino-Sora-Avezzano: la Guardia di Finanza sequestra abbigliamento e Rolex contraffatti

La Tenenza della Guardia di Finanza di Sora, nel corso di controlli specifici finalizzati ad arginare il crescente fenomeno della contraffazione, hanno intercettato un corriere di prodotti di abbigliamento contraffatti sequestrando il suo carico, costituito da un centinaio di accessori e prodotti di maglieria di prestigiosi marchi, quali Burberry, Fay, Dolce & Gabbana, Fendi, Gucci, Louis Vuitton, Adidas, Colmar, Hogan e Lacoste.

A sorpresa, sono stati rinvenuti anche tre orologi Rolex, modello “Daytona”, anch’essi contraffatti. Il controllo è stato effettuato nel tratto sorano della superstrada Cassino – Avezzano ed ha riguardato un’autovettura con a bordo due soggetti campani, gravati da precedenti di polizia per contraffazione dei marchi, i quali, al termine del controllo, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per contraffazione dei marchi e detenzione di prodotti con segni falsi o mendaci.

Nel corso del controllo non è stato rinvenuto, né i soggetti controllati sono stati in grado di indicare l’esistenza di alcun documento fiscale inerente i beni sequestrati, con ciò palesando l’illiceità della fornitura destinata ad attività commerciali di Sora. I marchi contraffatti riportati sui prodotti di abbigliamento sequestrati, si presentavano di ottima fattura e finiture, tanto da rendere difficoltosa la loro distinzione da analoghi prodotti originali, per cui il consumatore finale avrebbe dovuto corrispondere un prezzo assolutamente inadeguato alla natura del bene.

L’operazione di servizio si inserisce nel contesto delle attività svolte dalla Guardia di Finanza, a tutela dei consumatori e di tutti gli operatori economici che operano nel rispetto delle regole e che risultano penalizzati dalle varie forme di abusivismo.

Commenti

wpDiscuz
Menu