martedì 31 gennaio 2017 redazione@sora24.it

“Ti racconto un oggetto scomparso”: grandi risultati per la III A dell’I.C. Sora I

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato emesso dall’Ufficio Stampa dell’Istituto Comprensivo Sora I.

«Sabato 28 gennaio u.s. si è svolta, presso la sede del Liceo scientifico Leonardo da Vinci di Sora, la premiazione del concorso provinciale di scrittura creativa “Ti racconto un oggetto scomparso” La memoria tramandata. L’iniziativa, riservata agli alunni della Scuola Secondaria di primo grado, è stata organizzata dal Dipartimento di area letteraria, con il supporto del Gruppo Giovanile della Società Dante Alighieri – Comitato di Arpino.

Il secondo premio è stato attribuito all’alunna Giulia Sisti, frequentante la classe III A dell’Istituto Comprensivo “1 Sora”, che ha concorso con l’elaborato dal titolo “Breck e Scairrabbà: antichi mezzi di trasporto pubblico a Sora del secolo scorso”, frutto di un attento e appassionato lavoro di ricerca storiografica.

Ma le soddisfazioni per l’Istituto Comprensivo “1 Sora”, diretto dalla dirigente Rosella Puzzuoli, non sono finite!
Brillante risultato è stato ottenuto, infatti, anche dalle alunne Maria Cristina Capobianco, Chiara Di Ruscio, Sara Fiorelli, Lucilla Picano e Federica Vitti, anch’esse della classe III A, le quali si sono aggiudicate il primo premio nel concorso “Viaggiando s’impara”, bandito dal Liceo classico V. Simoncelli di Sora, rivolto alle classi terze delle Scuole Secondarie di primo grado del Comune di Sora e dei Comuni limitrofi. La cerimonia di premiazione si è svolta sempre sabato 28 gennaio, presso i locali del Liceo, in occasione dell’open day.

Le alunne hanno guidato i potenziali visitatori in una tour virtuale alla scoperta della civiltà romana, realizzando il CD Rom “A spasso con Tulliola per le vie di Pompei”. Complimenti alle brave studentesse, coordinate dalla prof.ssa Daniela Tersigni, e a tutti gli altri studenti dell’Istituto Comprensivo 1, che hanno partecipato ai concorsi in questione, soprattutto per l’entusiasmo e l’impegno con cui hanno messo in gioco le proprie capacità nella scrittura, processo creativo per eccellenza, occasione per  esprimere se stessi,  il proprio universo emozionale ed affettivo, le proprie opinioni. Un plauso a queste iniziative, che premiano i talenti e che hanno l’intento di stimolare il piacere della ricerca, della lettura e della scrittura, obiettivi precipui del nostro Comprensivo.

Ad maiora semper

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App