lunedì 22 agosto 2016 redazione@sora24.it

Tutto pronto per “SoraFESTIVAL”, si parte Martedì 23 agosto. Il programma

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato emesso dall’Ufficio Stampa del Comune di Sora, a firma del Sindaco, Roberto De Donatis, e dell’Assessore alla Cultura, Sandro Gemmiti.

«Tutto pronto per “SoraFESTIVAL”, il contenitore di eventi all’insegna dell’originale tema “Armonia e Gusto tra fiume Liri e monte San Casto”. Musica, Danza, Teatro, Cinema, Letteratura…saranno un tutt’uno con le bellezze di Sora e i prodotti del territorio, dove i sensi e le emozioni si confondono e si esaltano. Come è evidente ed assolutamente necessario, l’obiettivo fondamentale di SoraFESTIVAL è rispondere all’esigenza di riportare la cultura al suo ruolo prioritario con Sora al centro di ogni azione di sviluppo.

La kermesse si aprirà ufficialmente martedì 23 agosto 2016 con la serata “Aspettando SoraFESTIVAL”, alle ore 21.30, in piazza Mayer Ross. L’evento prenderà il via con i saluti istituzionali del Sindaco Roberto De Donatis e dell’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti, promotori del festival. Interverranno anche i responsabili delle varie sezioni della kermesse che illustreranno gli aspetti salienti del programma. Presenterà la serata la giornalista Ilaria Paolisso.

A seguire spazio dedicato al cinema nell’ambito dell’iniziativa “Back to dream” dei Dreamwarriors. Sarà proiettato gratuitamente “Perfetti sconosciuti”, film commedia del 2016 diretto da Paolo Genovese, vincitore del David di Donatello.

“Back To Dream” nasce su iniziativa del Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci” di Sora, nell’ambito del progetto di cittadinanza attiva ASOC #CINEVOLUTION. L’obiettivo è quello di riportare la magia del Cinema a Sora, grazie all’impegno dei ragazzi della 4° F, i Dreamwarriors, guidati dalle professoresse Angela Bianchi e Anna Di Paolo.

Lungo Corso Volsci, via Dante Alighieri, Lungoliri, piazza Cesare Baronio, piazza San Francesco di scena la musica con intrattenimenti a cura della band emergenti locali.

24 agosto 2016

Mercoledì 24 agosto, alle ore 18.00, in piazza San Francesco, spazio alla letteratura. Per il ciclo “Incontro con l’autore”, la scrittrice Romana Petri racconta il suo romanzo “Le serenate del Ciclone”.

Alle 21.00, presso Parco Valente, si terrà lo spettacolo “Il Jazz nel Cinema”. Si esibirà il “Giuseppe Magliocchetti Quintet”: Giuseppe MAGLIOCCHETTI, clarinetto e sax, Maurizio ROSA, chitarra, Giampaolo VENDITTI, pianoforte, Mario MAZZENGA, contrabbasso, Giovanni COLASANTI, batteria. Il quintetto proporrà, in chiave jazz, alcune tra le più belle e famose colonne sonore di Piovani, Morricone, Gershwin, Piazzolla, Kurt Weill. Contemporaneamente saranno proiettate immagini di una “Sora che fu”, in collaborazione con il Laboratorio Territoriale TEU, per il quale si ringrazia Armando Caringi.
In piazza Cesare Baronio degustazione gratuita di bruschetta al tartufo, a cura di Meraviglie della Natura della Bottega italiana, e, a pagamento, di taglieri misti di salumi e formaggi a Km 0 con cartocci di verdure in pastena e vino locali.

Alle 22.30, in piazza Mayer Ross, per il progetto “Back To Dream” dei Dreamwarriors , proiezione di “La Polizia è Ancora Tranquilla”, film di Tiziano Rea, con Nick Grinder, Eugenio Petitti, Giuseppe Mattiucci, Renato Vicini e con la partecipazione straordinaria di Rocco il DJ.

26 agosto 2016

Venerdì 26 Agosto 2016 “SoraFESTIVAL” propone, alle ore 18.00, in piazza San Francesco, l’Incontro con l’autore Marino Buzzi che parlerà del suo romanzo “L’ultima volta che ho avuto sedici anni”.

Alle ore 19.30, spazio al teatro. In piazza Mayer Ross la Compagnia “I Commedianti del Cilidro” interpreterà il divertente spettacolo “D’Amore e d’accorna”.

Anche la danza protagonista del “SoraFESTIVAL”. In piazza Santa Restituta, alle 21.30, andrà in scena il balletto “Romeo e Giulietta” a cura del ASD Centro Danza di Monica Lupi. Presenta lo spettacolo la giornalista Ilaria Paolisso.

Lungo Corso Volsci degustazione della ciambella sorana a cura di Ciambelleria Tatangelo e Ciambelleria Alonzi.

1° settembre 2016

Giovedì 1° settembre 2016, alle ore 18.00, in piazza San Francesco, l’Incontro con l’autore avrà come protagonista Stefano Testa che presenterà il suo volume “Il senso nascosto delle ferite”.

Alle ore 19.00, in piazza Santo Spirito, il pubblico potrà ascoltare “Le quattro stagioni” di A. Vivaldi eseguite dall’Orchestra Musici Lirienses con il violinista Loreto GISMONDI per la direzione di Alessandro CEDRONE.

Alle ore 20.30, in piazza Mayer Ross, andrà in scena la commedia di Edoardo Scarpetta “Miseria e Nobiltà”, reinterpretata in dialetto sorano dalla “Compagnia teatrale Riccardo Gulia”.

Alle 23.00, in piazza Mayer Ross, per “Back to dream” dei Dreamwarriors, sarà proiettato “Se Dio vuole”, film del 2015, scritto e diretto da Edoardo Falcone, con Marco Giallini e Alessandro Gassman.

In piazza San Francesco degustazione di primi piatti, a cura del “Pastificio Zaffiri sin dal 1889”, ed in Corso Volsci degustazione enogastronomica di prodotti locali».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti