domenica 27 marzo 2016 redazione@sora24.it

Un sorano e un anagnino dalla “scena del crimine” alle pagine di una rivista internazionale

Gabriele Margiotta (a dx nella foto), sorano, anatomo patologo e medico in formazione in medicina legale presso l’Università degli Studi di Siena, e Giovanni Bacaro (a sx nella foto), anagnino, professore associato di botanica ambientale e applicata presso l’Università degli Studi di Trieste, sono i protagonisti di una storia che è finita sulle pagine della prestigiosa rivista internazionale “Journal of Forensic and Legal Medicine”.

Tempo fa, il medico sorano è stato contattato dalla Procura di Siena per effettuare il sopralluogo di un presunto suicidio. Si trattava di una giovane studentessa senese che si era lanciata dalla terrazza di un centro commerciale di Siena. Le telecamere di sorveglianza della terrazza del centro commerciale erano fuori uso, e quindi mancavano le riprese degli ultimi minuti di vita dell’aspirante suicida.

A quel punto era necessario setacciare la scena del crimine alla ricerca di ogni elemento che potesse aiutare nella diagnosi di reato: si trattava di omicidio? suicidio? incidente? La presenza di un frammento di muschio sotto la suola delle scarpe della ragazza e sul parapetto della terrazza hanno consentito di orientarsi sul suicidio: infatti, in caso di incidente o di omicidio, non si sarebbero rinvenuti frammenti di muschio sul parapetto della terrazza.

L’ipotesi di gesto estremo è diventata certezza dopo l’identificazione della pianta da parte del botanico anagnino: il muschio sotto la suola delle scarpe della povera giovane, difatti, era identico a quello sul parapetto della terrazza. La dinamica del tragico evento, pertanto, era chiara: la ragazza era volontariamente salita sul parapetto della terrazza e poi si era lanciata nel vuoto. L’eco della vicenda è giunto fino alla redazione del “Journal of Forensic and Legal Medicine” (clicca qui per leggere), prestigiosa rivista internazionale, che ha dedicato un ampio spazio sulle sue pagine al caso brillantemente risolto dai due professionisti di Sora e Anagni.

12833318_10209118496388205_1181337276_n

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App