mercoledì 21 agosto 2013 redazione@sora24.it

Venerdì 23 e Sabato 24 Agosto 3a edizione di “SORA IN ROSA”. Il programma completo dell’evento

Tutto pronto per la terza imperdibile edizione di “SORA IN ROSA”, evento sostenuto dal Sindaco Ernesto Tersigni e dall’Assessorato alla Cultura nella persona di Andrea Petricca, che abbraccerà innumerevoli tematiche che descriveranno l’estro femminile in tutte le sue sfaccettature: Sora in Rosa.

Anche quest’anno la manifestazione, che si svolgerà sabato 24 Agosto, sarà preceduto da una serata dedicata interamente all’arte in rosa.

In occasione della serata di apertura, venerdì 23 Agosto, il Museo della Media Valle del Liri osserverà un orario di apertura straordinario con ingresso gratuito. La direttrice del Museo Dott.ssa Manuela Cerqua e gli operatori museali accompagneranno i visitatori in un tour guidato alla sezione archeologica fino ad accompagnare gli ospiti nel chiostro. Ingresso alle ore 21 dalla sezione Archeologica in piazza Mayer Ross.

Proprio quest’ultimo ospiterà la serata dedicata al secondo Concorso di Poesia “Poetando in Rosa”; verranno premiati i vincitori del Concorso che ha riscosso un notevole consenso il cui tema era incentrato sull’essenza delle donne. Membri della giuria Rosalba Di Vona, Tiziana di Vito ed Ilaria Paolisso.

Sono previsti riconoscimenti per i primi 4 classificati consistenti in opere e manufatti artistici.

1° premio
Opera del pittore sorano Michele Rosa, artista dotato di una sensibilità particolare che gli consente di trasformare in forme e colori i cambiamenti, i suoni, le emozioni e le ansie dei tempi. La sua pittura si presenta come l’effetto di uno stato d’animo che nasce da un’osservazione della realtà e da una costante inclinazione all’espressione, concepita come risultato di una riflessione che opera sulla tela attraverso la violenza del colore.

2° premio
Pergamena con la poesia vincitrice del secondo premio realizzata dalla calligrafa Manua Di Pede la quale, nei suoi molti stili, la rende unica e inconfondibile. La pergamena è realizzata a mano con strumenti scrittori antichi.

3° premio
Cuscino dipinto a mano con versi del 3° classificato realizzato dalla tappezzeria Pagnanelli Enza e dalla calligrafa Manua Di Pede. L’arte calligrafa unita alla tappezzeria dona un effetto romantico e contemporaneo.

4° premio
Piatto in argento THILIA offerto dalla Gioielleria Ceci di Frosinone. THILIA è la nuova linea in argento di oggettistica di design della Camilletti Argenterie, realizzata con l’innovativa tecnica produttiva “Cam Sputtering Ag” in grado di depositare l’argento su varie tipologie di materiali.

A fare da cornice a questa serata dedicata all’arte, i favolosi quadri dell’artista Anastasia Zil di Sora e la mostra fotografica intitolata Woman Being della giovane artista Arianna Fiore di Casalvieri consistente in una serie di “ritratti senza volto”, fotografie intimiste attraverso le quali cerca di rivelare alcuni aspetti dell’animo della donna, che è grazia ed enigma.

Ad aprire lo scenario artistico non poteva mancare la danza che descriverà tutte le arti in rosa. Ad allietare il pubblico la magistrale esibizione della giovanissima Valeria Venditti, diplomata presso l’Associazione Europea Danza (AED) della Toscana, insegnante presso la scuola Passione Danza di Isola del Liri.

Nel corso della serata si esibiranno il Dott. Andrea Mele, diplomato in pianoforte presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone e Dott.ssa Paola Roncolato, diplomata in canto lirico e docente presso “Leuven Istituut” in Belgio e “liFe liVe” di Parigi, specializzata con il M. Doris Andrews svolge attività teatrale e concertistica nei ruoli di mezzosoprano, dall’Opera lirica alla liederistica.

Presenterà la serata l’attore e regista Gianluca Magni. Formatosi presso la scuola del “Piccolo Teatro” di Milano ha frequentato il corso di cinema con Dante Marracini e uno stage con Susan Stransberg – Actor’s studio di New York. Ha all’attivo 47 film più diverse pubblicità e ha partecipato alla campagna “Ferma il Bastardo” contro la violenza sulle donne.

Sabato 24 Agosto si partirà dalle ore 17 dal Parco Santa Chiara di Sora con musica e animazione curato dalla palestra “Centro Arhat” che svolge attività di fitness e wellness in palestra ed in acqua, dotato di un centro fisioterapico e trattamenti benessere. Il centro sarà presente anche durante la serata, in piazza Santo Spirito dalle ore 21.

Alle ore 18 partirà la Corsa-Passeggiata denominata “Correndo Vivendo” di 3 Km, nata per raccogliere fondi per sostenere i pazienti oncologici della provincia di Frosinone tramite l’Associazione Iris. L’associazione, presieduta dalla Dottoressa Teresa Gamucci, si propone di implementare ed attivare nei reparti di oncologia medica della Provincia di Frosinone iniziative, interventi e progetti mirati e finalizzati alla promozione, alla cura e al benessere psico-fisico dei pazienti oncologici e dei loro familiari per garantirne una migliore qualità di vita durante tutto il percorso di malattia.

Dopo la premiazione, presentata da Ilaria Paolisso, prevista per le ore 19 circa, l’evento si sposterà lungo il Corso Volsci e centro storico della città.

Dalle ore 18.00 presso il parcheggio della Biblioteca comunale in Via Deci ci sarà la possibilità di effettuare per 60 donne pap test gratuiti grazie alla stretta collaborazione con l’“Associazione Onlus ll Glicine” che nasce dal comune interesse di un gruppo di giovani di rispondere alla mancanza di sensibilità e operatività nei confronti di tematiche attuali e delicate quali l’Oncologia. Un team di preparate ostetriche effettuerà questa visita all’interno di un camper attrezzato della Croce Rossa. Per prenotazioni contattare il numero 348/7359457 entro giovedì 22 agosto.

Ad inizio corso sarà possibile ascoltare, dalle 21:30, il gruppo “Téchne” in “Four no One” con una formazione strumentale mista, con un programma del tutto esclusivo, unico nel suo genere e con arrangiamenti originali appositamente scritti per il loro presenta : ” Tributo ai mitici Beatles” e alle loro canzoni più rappresentative.

Presso il vicolo Macciocchi si esibirà la giovane cantante Roberta Campoli che allieterà i presenti con voce accompagnata da piano.

In piazza Santa Restituta, a partire dalle 21:30, si terrà l’angolo dedicato alla moda con la sfilata “Sposa di ieri e di oggi”; sfileranno abiti da sposa dagli anni 20 ad oggi che faranno rivivere attraverso le nostre modelle le emozioni del giorno più bello della loro vita. Durante la sfilata ci saranno diverse esibizioni della scuola “Passione Danza” diretta dalla giovane insegnante Valeria Venditti.

A far seguito alla dimostrazione della Palestra Arath in Piazza Santo Spirito, dalle 23 circa, una serie di monologhi incentrati sul tema dell’essenza della donna magistralmente interpretati dalla Signora Vettor Carla facente parte dell’Associazione gruppo teatrale “La Fornace” di Padova e l’Associazione “Blù di Prussia” di Padova.

Presenti lungo il corso volsi molteplici stand:

  • L’Esercito, rappresentato dal Tenente Colonnello Pellegrini, con le donne soldato del 41° Reggimento Cordeons che illustreranno la loro esperienza; Presenti presso lo stand una famiglia con entrambi i componenti impegnati nell’esercito a testimoniare la loro esperienza come nucleo familiare con prole;

  • Il Collegio Provinciale delle Ostetriche di Frosinone, presieduto dalla presidente del collegio la Dott.ssa Morena Di Palma che tratteranno il tema della prevenzione;

  • L’Associazione Risorse Donna Onlus, rappresentata da Elisa Viscogliosi, che prenderà parte alla serata attraverso uno stand informativo e ricco di premi e sorprese per tutte le donne, volto a raccogliere fondi per offrire supporto alle donne attraverso consulenza legale e psicologica.

  • Lo IERF, Istituto Europeo di ricerca e formazione, nelle persone della Dott. ssa ImmaMissuri e della Dott. ssa Michela Paglia, che si propone di promuovere il progresso degli studi e delle ricerche nei vari campi della formazione e di promuovere la valorizzazione delle professionalità.

  • Lo stand delle Pari Opportunità, rappresentato dall’ Assessore Maria Paola D’Orazio, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica alle problematiche del mondo femminile;

  • E molti altri ancora.

Saranno esposte durante la serata anche le foto della lotteria fotografica “Scattid’Amore” dedicate al profondo ed eterno rapporto tra madri e figli, volto a raccontare la tenacia, la tenerezza, la forza e la fragilità delle mamme che affrontano quotidianamente gioie e difficoltà.

Si esibirà in Piazza Palestro dalle 21:30 il gruppo musicale “Florio’s”, formatosi da quasi due anni che ripropone parte del repertorio storico della musica italiana in versione rock e in maniera del tutto personale.

Dalle 23, nella suddetta Piazza, “DJ Eddy and Iron percussion” che eseguiranno musiche tribal house, commerciale e latino americano.

Dalle ore 21 in Piazza Esedra spazio dedicato ai più piccoli con l’ “Associazione Favolare” da anni attiva sul territorio nell’organizzazione di eventi dedicati ai bambini. Ha collaborato con le scuole primarie attraverso progetti post-scuola, arte e teatro.

In questa piazza sarà presente anche l’ “A.S.D. Pallacanestro Sora”, presidente Dott. Sandro Vicini, fondata nel lontano 1967 per la formazione fisico-morale della gioventù sorana con attività per bambini dai 5 anni e ragazzi/ragazze, con sede in Via Sferracavallo, 1 a Sora.

A concludere la serata, in Piazza Santa Restituta, dalle 23:30 circa, la magistrale esibizione del gruppo musicale “Coemme Due” con un progetto che nasce nel 2009 e dopo numerose metamorfosi trova il suo equilibrio con l’ultima formazione, il terzetto Matteo Filippo e Moreno, accompagnati alla produzione artistica da Giovanni Mancini. Si circondano oggi di numerose collaborazioni di altri musicisti impegnati nel panorama Pop Rock cantautorale della provincia. Da quest’anno portano inoltre in tour uno spettacolo che riporta in auge i successi che hanno fatto la storia della musica italiana, rimodellando la chiave vintage dell’Italia dei ’60. Il 24 offriranno uno spettacolo variegato, in una prima parte riflessivo, suonando i loro brani e cover di cantautori più moderni (Gazzè, Fabi, Capossela, etc), e in una seconda parte più spigliato, con innesti di rock’n roll italiano e straniero.

L’Associazione Iniziativa Donne invita, tutto il pubblico dell’evento, ad indossare per la serata del 24 Agosto, un abbigliamento oppure un accessorio rosa.

La notte è coinvolgente, la notte è divertente… a Sora la notte è Rosa!!!

Commenti

wpDiscuz