24 gennaio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 4.109 VOLTE

VIDEO – Sapevate che a Sora c’è questa nuova fontana?

Ricordate qualche anno fa quando sembrava che le privatizzazioni fossero le panacee ai bilanci pubblici, che stornavano dalle loro gestioni i servizi e i cittadini avrebbero goduto della proverbiale correttezza di gestione assieme all’efficienza?

In pochi predicammo al vento che dare ai privati un monopolio, visto che i servizi erano senza concorrenza, significava permettere loro di guardare solo alla massimalizzazione del loro profitto, a danno del cittadino utente. Ne abbiamo oggi la riprova con l’ATO 5, che ci sta costringendo ad una lunga vertenza per avere tariffe più congrue, che lasceranno uno strascico elettorale, visto che i Sindaci in maggioranza votano a favore dell’Ato 5 senza esplorare fino in fondo le ragioni di tali tariffe.

Dalla parte poi dell’efficienza del servizio ne denunciamo la inesistenza e a questo proposito siamo stati chiamati da cittadini imbufaliti.

httpv://vimeo.com/117662512

I FATTI: in via Roma a Sora, fronte numero civico 46, c’è una perdita di grossa entità, che sta tra l’altro creando una buca sul marciapiede. I cittadini si sono accorti della perdita un paio di settimane fa, hanno subito e reiteratamente chiamato l’ATO 5, ma solo vaghe assicurazioni. Tre o quattro giorni orsono, sono venuti degli operai e hanno lavorato con impegno, la sera hanno ricoperto di ghiaia e pozzolana il buco che si era creato e sono andati via. Al mattino i cittadini hanno dovuto constatare che l’acqua scorreva ancora, così dopo l’ennesimo reclamo si sono rivolti alla Polizia Locale, sperando di essere ascoltati. Purtroppo dopo due giorni tutto tace, allora i cittadini si sono rivolti a noi.

Il fatto si commenta da solo, lo giriamo al Sindaco, sperando che abbia maggior fortuna. INTANTO L’ACQUA SCORRE E LA BOLLETTA SALE!

Rodolfo Damiani

Commenti

wpDiscuz
Menu