1 milione di euro per la zona industriale del Vallone ad Arpino: Rea ringrazia De Angelis

«il Presidente dell’ASI ha creduto nell’ importante valore strategico del progetto, ha predisposto gli atti per renderlo definitivo e portarlo all’attenzione della Regione Lazio».

L’area industriale del Vallone di Arpino potrà giovarsi di una nuova importante arteria in località S.Sosio-Picinella. Tale collegamento farà da volano allo sviluppo sia delle aziende che delle attività commerciali esistenti o emergenti. Dopo l’incessante lavoro dell’ Amministrazione Comunale è arrivata in questi giorni la conferma di un importante finanziamento ricevuto dalla Regione Lazio, tramite una convenzione tra consorzio ASI (di cui il Comune di Arpino fa parte) e l’Astral.

Sono stati stanziati circa 13 milioni di euro per la Provincia di Frosinone e di questi oltre un milione è destinato alla nostra Città. “Un finanziamento atteso da diverso tempo e che mi ha visto in prima linea fin dal 2013 – ha dichiarato il Vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici ing. Massimo Sera – Le nostre zone ASI (quelle dedicate allo sviluppo industriale) hanno sempre sofferto la carenza di strutture in grado di sostenere un reale sviluppo del settore. Ho lavorato con tenacia e convinzione presso le sedi opportune per evidenziare queste carenze – continua il Vice Sindaco – prospettando diverse soluzioni e facendomi portavoce dell’esigenze degli imprenditori locali. I futuri lavori – conclude Sera- si concentreranno sul progetto esecutivo affinchè l’opera possa diventare immediatamente cantierabile”.

Soddisfazione del sindaco Rea: “Innanzitutto desidero ringraziare il Presidente dell’ASI On. Francesco De Angelis che, credendo nell’ importante valore strategico del progetto, ha predisposto gli atti per renderlo definitivo e portarlo all’attenzione della Regione Lazio. Trattasi di un’opera importante che dovrà esser integrata nel nuovo piano regolatore che stiamo predisponendo ed al quale sta lavorando il Consigliere Ing.Dino Quadrini . La nuova arteria sarà lo strumento fondamentale per implementare le prospettive di crescita e di sviluppo della zona, assieme ad altre infrastrutture”.

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Rea Enrico
3 mesi fa

Attenti e vegliate. le promesse volano caro Sindaco. Carta parla e villano dorme il resto bla bla.

POLITICA

Donne in politica a Sora: com'è la situazione oggi e com’era esattamente 40 anni fa, nel 1980

Il confronto numerico tra le elezioni dell'8-9 Giugno 1980 e le ultime del 2016.

POLITICA

"Cristo ha bypassato al Ciociaria"

Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.