46" di lettura

105° Anniversario del terremoto della Marsica: Sora non dimentica

Il sisma distrusse la metà degli edifici della città volsca e nel circondario uccise circa 500 persone.

Si sono svolte, stamani, presso il Palazzo comunale di Sora, le celebrazioni del 105° anniversario del terremoto della Marsica. Il Sindaco Roberto De Donatis, insieme a vari membri dell’Amministrazione, ha apposto una corona di fiori alla lapide in ricordo delle vittime del sisma. Hanno partecipato alla cerimonia i rappresentanti delle forze dell’ordine e di numerose associazioni del territorio.

«La cerimonia in ricordo del terremoto è un momento molto commovente per la città. Sora pagò un alto tributo di sangue quella terribile mattina di 105 anni fa. Rivolgiamo un pensiero a tutte le innocenti vittime cadute sotto le macerie del sisma e nei giorni seguenti a causa degli stenti. Ricordiamo anche tutti i sopravvissuti che, con spirito indomito, riuscirono, tra enormi difficoltà ed una terribile desolazione, a rimboccarsi le maniche per ricostruire la nostra città rasa al suolo», dichiara il Sindaco Roberto De Donatis.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.