49" di lettura

EXTRA

11 oche uccise a fucilate: comunità profondamente scossa dal barbaro gesto

Una meravigliosa attrazione per bambini e turisti è stata vittima della follia di ignoti. In corso indagini serrate da parte dei Carabinieri.

«Ha scosso la popolazione intera il ritrovamento stamane di 11 oche barbaramente uccise, probabilmente con un fucile a piombini o ad aria compressa, nella riserva del Lago di Canterno, esattamente sulla sponda del Comune rivierasco di Fumone.

Erano 24 oche, una meravigliosa attrazione per bambini e turisti, idea di un ristoratore del posto, che aveva pensato di contribuire allo sviluppo turistico del lago. A chi davano fastidio. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri Forestali e dei Guardiaparco della Riserva, prontamente allertati dalle Guardie ambientali zoofile del Circolo Legambiente di Fiuggi, capitanato dal Presidente Enzo Pirazzi, sempre attivi e attenti alla salvaguardia ambientale del territorio.

Speriamo vengano trovati presto gli autori di tale deplorevole gesto. Siamo a disposizione come gruppo per qualsiasi azione si volesse intraprendere. La natura è di tutti, chi non rispetta la natura non rispetta te!».

È quanto riportato in una nota pubblicata sulla pagina social del gruppo politico Obiettivo Fiuggi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti