32" di lettura

12 Agosto 1944: 74 anni fa, a Fiesole, cadeva eroicamente il ventenne carabiniere Alberto La Rocca

Venne fucilato dai tedeschi insieme a due commilitoni.

Era nato a Sora il 12 giugno 1924, Alberto La Rocca, fucilato a Fiesole (Firenze) a soli vent’anni, esattamente 74 anni fa il 12 agosto 1944.

Per salvare dieci ostaggi in mano al nemico, il giovanissimo carabiniere pagò con la vita insieme ad altri due suoi commilitoni, Marandola e Sbarretti.

Medaglie d’oro al valor militare alla memoria, ancora oggi è più che mai vivo il ricordo di tale sacrificio. A Fiesole, luogo del massacro, si erge un monumento dedicato alla loro memoria.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino all'11 Novembre.

Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.