Piroscafo Oria: i morti che non ricorda mai nessuno

Fu uno dei peggiori disastri navali della storia. Morirono 4.116 soldati italiani. Ecco le foto dei militari originari della provincia di Frosinone (si tratta solo di una parte dei dispersi) periti nel naufragio.

L’Oria era un piroscafo norvegese costruito e varato a Sunderland in Inghilterra nel 1920. L’imbarcazione naufragò con circa 4.116 prigionieri italiani a bordo il 12 Febbraio 1944 presso Capo Sunio in Grecia, per l’urto con uno scoglio. Fu uno dei peggiori disastri navali della storia, il più grave mai registrato nel Mediterraneo.

La nave, lunga 87 e larga 13 metri, era una delle tante carrette del mare utilizzata dai tedeschi per il traferimento dei prigionieri nei campi di prigionia nazisti. Questi i volti degli 11 giovani soldati originari della nostra provincia e morti nel naufragio.

Per guardare tutte le foto dei dispersi, clicca qui.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Mauro Tersigni

La messa esequiale sarà celebrata oggi pomeriggio a Casamari.

NECROLOGI

SORA - Passionisti in lutto per l'improvvisa scomparsa di Padre Antonio Graniero

Funerali stamane a Santa Maria degli Angeli.

SPORT

CALCIO - Sora: presentata la domanda di ripescaggio in Serie D

Come promesso, la società presieduta dall'Avv. Giovanni Palma punta al salto di categoria per poi provare anche la scalata alla ...

POLITICA

SORA - Piano pedonalizzazione centro storico: questa sera riunione su Google-Meet

Dopo la prima parte dedicata all’identità, affronterà la seconda parte che riguarderà i parcheggi, la mobilità sostenibile e alcune ...