40" di lettura

16 Marzo 1580: inizia l’era dei Boncompagni nel Ducato di Sora

Il primo duca fu Giacomo, figlio legittimo di Papa Gregorio XIII, il fautore del Calendario Gregoriano, usato oggi in quasi tutto il pianeta.

Il 16 Marzo 1580 iniziò ufficialmente l’era dei Boncompagni nel Ducato di Sora. Papa Gregorio XIII, al secolo Ugo Boncompagni, acquistò lo stato da Francesco Maria Della Rovere e lo regalò al suo figlio legittimo Giacomo (in copertina, nel ritratto di Scipione Pulzone). Il ducato all’epoca comprendeva l’Isola di Sora (l’odierna Isola del Liri), Brocco (Broccostella) e Castelluccio (Castelliri).

Nel 1583 lo stesso Giacomo Boncompagni acquistò dal Marchese di Vasto (Chieti), Alfonso di Avalos, i feudi di Roccasecca, Arce, Aquino ed Arpino, e il Ducato di Sora assunse le dimensioni che conservo fino alla sua definitiva soppressione, avvenuta il 31 Agosto 1796 su disposizione di re Ferdinando IV di Napoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno