2 novembre 2017: commemorazione dei defunti nel cimitero di Sora

Alle ore 12.00, il Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo ha celebrato la Santa Messa, presso la Cappella Madre.

Ieri mattina, con la tradizionale e sentita cerimonia presso il Cimitero Comunale il Sindaco Roberto De Donatis ha celebrato la Commemorazione dei Defunti e dei Militari caduti nell’esercizio del loro dovere.

Alle cerimonie hanno preso parte il Vescovo della Diocesi di Sora Cassino Aquino e Pontecorvo Mons. Gerardo Antonazzo, i rappresentanti delle forze dell’ordine, del 41° Rtg. Cordenons e del IX Rgt. Alpini. Presenti numerosi esponenti dell’Amministrazione Comunale, altre autorità civili e le associazioni combattentistiche e d’arma.

Alle ore 11.30 il corteo, partendo dall’ingresso principale del Cimitero, ha raggiunto i principali monumenti funebri dove il Primo Cittadino ha deposto le corone e ci si è raccolti in silenzio. A chiudere questa prima parte delle cerimonie la deposizione della corona d’alloro e dei cuscini floreali sulla tomba monumentale del Maresciallo Capo Luca Polsinelli, l’alpino sorano caduto vittima di un attentato terroristico in Afghanistan il 5 maggio 2007.

Alle ore 12.00, il Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo ha celebrato la Santa Messa, presso la Cappella Madre, in suffragio di tutti i militari caduti nello svolgimento del loro dovere. Ha animato la liturgia il Coro Giovanile della Chiesa di Santo Spirito.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.