1’ di lettura

ISOLA DEL LIRI – “Pupi Avati racconta Dante”. Nella Città delle Cascate l’inaugurazione dell’Anno Dantesco

Nella magnifica cornice del Castello Boncompagni-Viscogliosi, storica dimora dei duchi di Sora, il Maestro del Cinema sarà protagonista del prestigioso evento.

Domenica 30 Agosto p.v., alle ore 19.00, presso il Castello Boncompagni – Viscogliosi di Isola del Liri, si svolgerà la manifestazione inaugurale dell’Anno Dantesco in anteprima nazionale.

L’evento, intitolato “PUPI AVATI racconta DANTE”, vedrà protagonista un “dantista” d’eccezione, il Maestro del Cinema Pupi Avati e gode di pregiati Patrocini, tra i quali quello dell’Istituto Italiano di Cultura a Stoccolma, del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università di Napoli Federico II, dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, dell’Associazione Nazionale “I Parchi Letterari”, della “Società Dante Alighieri – Comitato di Arpino”, della Provincia di Frosinone e dei Comuni di Isola del Liri, Arpino, Sora e Settefrati, nonché di varie Associazioni di rilievo nazionale.

Sin dal 2001, la RAI ha dichiarato l’intento di produrre la biografia cinematografica del Sommo Poeta e finalmente, in vista delle celebrazioni 2021 per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, il Film – con la regia di Pupi Avati – sta per realizzarsi.

L’Opera si preannuncia di eccezionale qualità per impianto narrativo e cura filologica, dovuta alla consulenza di uno straordinario pool di “dantisti”.

La pregiata relazione del Maestro Pupi Avati, cardine dell’incontro al Castello Boncompagni – Viscogliosi sarà preceduta dall’intervento del Prof. Massimo Cardillo, storico e critico cinematografico, già Presidente dell’Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema, sul viaggio di Dante attraverso il Cinema dal muto al sonoro.

Le letture “dantesche” saranno proposte dall’attore abruzzese Domenico Tiburzi, autore ed apprezzato regista di “Sotto la città – 1915” con Lino Guanciale.

Lo storico Avv. Amleto Iafrate presenterà “Il cranio di Dante Alighieri”, riedizione della lettera del Cav. Prof. Giustiniano Nicolucci all’illustre Antropologo Prof. Franz Pruner, con il commento di Amleto ed Edmondo Iafrate.

L’evento è stata ideato dall’ Avv. Maria Debora Bovenga, Consigliere di minoranza del Comune di Isola del Liri che da anni si occupa di promozione culturale e di valorizzazione del territorio e sarà coordinato dallo stesso Consigliere in collaborazione con l’ Accademia Musicale Isolana diretta dal Maestro Sandro Taglione.

La manifestazione, finalizzata alla realizzazione di un video destinato alle biblioteche scolastiche, è stata resa possibile soprattutto grazie al sostegno economico di un nutrito gruppo di professionisti e di imprenditori di evidente sensibilità culturale, tra i quali spiccano anche i nomi di rappresentanti delle Alte Istituzioni dello Stato.

Al fine di evitare assembramenti e di prevenire possibili contagi, la registrazione avverrà a porte chiuse, alla sola presenza delle Autorità che rappresentano gli Enti che hanno concesso il Patrocinio, degli Organizzatori e degli aderenti all’OPERAZIONE MECENATE e sarà curata da PERLAWEBTV.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...