54" di lettura

38° Campionato del Mondo di Tiro a Volo, specialità Fossa Universale. Trionfo degli azzurri del CT Polsinelli

Ancora un grandissimo risultato della nazionale guidata dal medico sorano.

Si è concluso, sulle pedane umbre di Todi, il 38° Campionato del Mondo di Tiro a Volo, specialità Fossa Universale. Quasi tutti azzurri i podi individuali ed i podi a Squadre. Soltanto 2 ori individuali sono stati conquistati da tiratori francesi ed 1 argento a squadre dalla squadra dalla Rep. Ceca.

«Un Titolo Mondiale è sempre un gran traguardo. Siamo Campioni del Mondo e sono davvero orgoglioso delle mie squadre. Abbiamo brindato fino a tarda notte anche per scaricare la tensione accumulata in 10 giorni di isolamento. La Competizione Individuale è stata molto agguerrita. I tiratori più forti del mondo, provenienti da 11 nazioni hanno reso la Manifestazione difficoltosa ma davvero spettacolare. Personalmente ho combattuto fino all’ultimo piattello pur se fra continue riunioni che mi hanno impedito di condurre la gara con la necessaria concentrazione. Lontano dal podio ma soddisfatto. Al termine della Cerimonia di Premiazione, ho convocato i componenti delle Squadre Azzurre che parteciperanno al Campionato d’Europa in programma, in Francia, dal 3 al 6 settembre. Quindici giorni di riposo, dunque, e poi si riparte per questa nuova avventura».

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Donald
6 mesi fa

Grande Doc complimenti