8 aprile 2013 redazione@sora24.it
LETTO 640 VOLTE

45enne caduto nel Fibreno: proseguono le ricerche

Proseguono le ricerche di Antonio Iafrate, 45enne venditore di auto sorano caduto ieri sera nelle acque del Fibreno. L’uomo, secondo alcune testimonianze sarebbe finito in acqua a causa del ribaltamento della barchetta sulla quale era a bordo. Inutile il tentativo di allungargli una tavola da parte di un amico, con lui sul posto. L’incidente è avvenuto in via Madonna della Stella, tra Carnello e Broccostella poco prima delle 20.

Sul luogo sono intervenuti e stanno lavorando tuttora Vigili del Fuoco, Protezione Civile di Sora, Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri. Intorno alle 23 di ieri sera sono intervenuti da Roma anche i reparti speciali degli stessi VV.FF. con una squadra di sommozzatori. Le ricerche sono proseguite fino alle 01.00 della notte, per poi riprendere stamane. Di Antonio Iafrate, però, ancora nessuna traccia.

Le difficoltà nelle ricerche dell’uomo, fermo restando la speranza di un esito della vicenda diverso da quello temuto, sono causate dalla profondità del Fibreno, che in quella zona arriva anche a 5 metri, ed alla presenza di molte alghe nell’alveo fluviale che ostacolano la visibilità.

Lorenzo Mascolo – Sora24

001

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu