70 anni d’amore per Luigi Serapiglia e Giulia Di Pede: gli auguri di Rodolfo Damiani

tricolore

Di solito ai tempi dell’Italietta, povera ma ricca di valori, le storie cominciavano così. Ne vogliamo raccontare una che è considerevole per gli anni dall’inizio e perché il finale che recitava “..e vissero felici e contenti…..” dura ormai da 70 anni.

Serapiglia Luigi e Di Pede Giulia, classe 1920, si sposarono nel Maggio del 1943: Luigi in divisa e Giulia con quel poco che in un’Italia, che, sconfitta su tutti i fronti attendeva sotto i crudeli bombardamenti alleati l’invasione , poteva offrire.

Ma l’amore era tanto e tanto il coraggio di contrarre matrimonio  in un momento di pericolo e con il futuro buio pesto.

Quell’amore che ha retto prima ai due anni di prigionia di Luigi e poi al dopoguerra, fatto di fame e privazione, è arrivato a festeggiare, con figli, nipoti ed amici, i settant’anni. Anni di amore, come già scritto, ma anche di fede cristiana nel matrimonio indissolubile. Un primato ed una sfida alle parodie di matrimonio che si celebrano oggi e la cui durata non supera l’anno.

Una unione cristiana che ha meritato la benedizione biblica, allietata da tre figli, sette nipoti e per ora otto pronipoti.

Nella ricorrenza non possiamo dimenticare che Luigi è stato uno di quei giovani che ancora imberbi, furono da un dannoso desiderio di potenza, sbattuti su tutti i fronti, male armati, peggio equipaggiati, fino al tragico epilogo dell’otto settembre del’43, quando abbandonati dai Capi furono preda della vendetta germanica e patirono anni di prigionia.

Infatti Luigi, geniere presso la XXV  divisione, Reggimento Bologna, Compagnia Genio, venne catturato in Grecia e portato nello  Schuwinghollstein, per ritornare in Italia e essere congedato a Settembre 1945.

Complimenti e Grazie, Luigi. Hai testimoniato la fede, hai testimoniato l’amore di Patria, con Giulia avete testimoniato l’amore nel solco del Vangelo. Rimarrete l’emblema e l’esempio dei Valori, quelli delle nostre radici, che hanno permesso di superare tutte le difficoltà e su cui l’Italia ha costruito il suo sviluppo e la sua dignità. E di cui avrebbe ancora tanto bisogno!!!!!

Grazie Giulia, Grazie Luigi
AD  MAIORA!

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
9.863
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
1
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

6.587
Maestra salva la vita a un bambino dell'asilo nido con la manovra di Heimlich
2
CRONACA

Maestra salva la vita a un bambino dell'asilo nido con la manovra di Heimlich

Il dramma iniziale e la gioia finale: in questo video la maestra Rosy Baccalini racconta il magnifico lavoro di squadra svolto insieme a tutte le colleghe della sua scuola.

959
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
24.423
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.541
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

11.802
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.578
Caterina e la sorpresa di Vasco Rossi in ospedale
4
PROVINCIA

Caterina e la sorpresa di Vasco Rossi in ospedale

Per la giovane ceccanese, ricoverata a Bologna a causa di un sarcoma di Ewing, raro tumore maligno, il Blasco ha intonato “Vivere”, uno dei suoi brani più famosi e significativi. La coraggiosa fabraterna è all’ultimo ciclo di chemio e la malattia è in regressione.

10.234
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".