4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 346 VOLTE

Pagare le tasse per morire in corsia: non può e non deve continuare così

Le testimonianze del sovraffollamento al pronto soccorso dell’ospedale SS.Trinità vengono riportate sui giornali locali con scadenza regolare. Ogni mese, più o meno, leggiamo un pezzo o riceviamo segnalazioni del genere. Il problema è dunque cronico e di difficile soluzione, perché oramai la barca “Italia” è in balia della tempesta economica e risulta praticamente impossibile condurla in porto. Traduzione: queste sono le forze e soprattutto questi sono i mezzi. Arrangiamoci.

Il bello è che l’82% del fisco ha pesato nel 2011 (e forse pesa ancor più oggi) su impiego fisso e pensioni, vale a dire proprio le retribuzioni di coloro che, mentre scrivo, probabilmente giacciono nelle corsie degli Ospedali nell’attesa di un posto letto che non arriverà mai. Identica sorte spetta anche a tutte le altre categorie di lavoratori e contribuenti onesti. Non può e non deve continuare così.

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu