mercoledì 8 Maggio 2013

9 Maggio 1978: I “Cento Passi” di Aldo Moro e Peppino Impastato (di Mike Di Ruscio)

Correva l’anno 1978, era esattamente il 9 Maggio di trentacinque anni fa e l’Italia venne scossa da due avvenimenti improvvisi, l’uccisione di Peppino Impastato per mano della mafia e il ritrovamento del corpo di Aldo Moro Presidente della Democrazia Cristiana in via Caetani a Roma. Due simboli di un’Italia che cercava di lottare contro due mali, la mafia e il terrorismo, erano gli anni di piombo e queste due persone lottavano per il cambiamento, si incontrarono simbolicamente il 9 maggio 1978 e la notizia della morte di Peppino avvenuta la notte tra l’8 e il 9 riuscì a passare la mattina seguente quasi inosservata poiché proprio in quelle ore veniva “restituito” il corpo senza vita di Aldo Moro.

La vita di Peppino impastato é percorsa da una intensa attivita politico-culturale, nasce a Cinisi in provincia di Palermo, da una famiglia mafiosa, da ragazzo rompe tutti i legami con il padre e nel 1965 inizia la sua attività aderendo al PSIUP e nello stesso anno fonda un giornalino “L’idea Socialista”, conduce le lotte insieme ai contadini che gli furono espropriate le terre per la costruzione della terza pista dell’aereoporto di Palermo, sarà anche al fianco degli edili e dei disoccupati.

Peppino Impastato viene sopratutto ricordato per “Radio Aut” radio libera autofinanziata che fonda nel 1976, con cuoi denuncia i delitti e gli affari dei mafiosi di Cinisi e Terrasini, il programma più seguito infatti era “Onda pazza” trasmissione satirica con cui sbeffeggiava mafiosi e politici. Nel 1978 si candida nella lista di Democrazia Proletaria alle elezioni comunali, ma nel corso della campagna elettorale nella notte tra l’8 e il 9 maggio venne assassinato. Pochi giorni dopo, gli elettori di Cinisi votano il suo nome riuscendo ad eleggerlo simbolicamente al Consiglio comunale.

Il 16 marzo 1978, giorno della presentazione del nuovo governo, guidato da Giulio Andreotti, la Fiat 130 che trasportava Moro, dalla sua abitazione alla Camera dei deputati, fu intercettata da un commando delle Brigate Rosse all’incrocio tra via Mario Fani e Via Stresa. Gli uomini delle BR uccisero, in pochi secondi, i 5 uomini della scorta (Domenico Ricci, Oreste Leonardi, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera, Francesco Zizzi) e sequestrarono il presidente della Democrazia Cristiana.

Dopo una prigionia di 55 giorni, il corpo di Aldo Moro, venne ritrovato il 9 maggio nel baule posteriore di un’automobile Renault 4 rossa a Roma, in via Caetani, emblematicamente vicina sia a Piazza del Gesù (dov’era la sede nazionale della Democrazia Cristiana), sia a via delle Botteghe Oscure (dove era la sede nazionale del Partito Comunista Italiano). aveva 61 anni.

Il 9 Maggio 1978 un giorno che non deve cadere nel dimenticatoio, anzi deve essere ricordato parlandone ai ragazzi, affinche possano crescere con punti di riferimento di alto valore civile, culturale e politico. In questo momento, sopratutto molto difficile per il nostro paese, dove, oltre alla crisi economica, si unisce una crisi di valori sia sociali che politici, bisogna ritrovarsi attorno a queste figure che sacrificando la propropria vita, hanno contribuito a regalarci un pezzo di Libertà.

Mike Di Ruscio – Sora24

I più letti di oggi:
4.102
ALVITO - Arrestato piromane 20enne
1
CRONACA

ALVITO - Arrestato piromane 20enne

Questa mattina, in Alvito, intorno alle 12,00 i Carabinieri delle Stazioni di Alvito e Casalvieri hanno tratto in arresto in flagranza ...

1.386
ANAGNI - Rapina notturna e inseguimento
2
CRONACA

ANAGNI - Rapina notturna e inseguimento

La scorsa notte, ad Anagni, a seguito di richiesta telefonica di intervento pervenuta alla locale Centrale Operativa, nella quale è stato ...

1.120
SORA - Aspagorà : frammenti di giallo in mezzo al rosa
3
EVENTI

SORA - Aspagorà : frammenti di giallo in mezzo al rosa

Invitato dalle organizzatrici di Iniziativa Donne alla kermesse “Sora in rosa”, il gruppo Aspagorà ha raccolto l’invito con entusiasmo....

I più letti della settimana:
29.015
SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti
1
CRONACA

SORA - Rissa al centro commerciale, otto arresti

Come riportato nel comunicato emesso dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone:«Nel primo pomeriggio di oggi, giungevano al centralino ...

13.937
ISOLA DEL LIRI - Comunità in lutto per il tragico incidente in autostrada
2
CRONACA

ISOLA DEL LIRI - Comunità in lutto per il tragico incidente in autostrada

Comunità isolana in lutto per il tragico incidente stradale avvenuto venerdì sera sull'autostrada Milano-Napoli nei pressi di Fidenza. Per cause ...

11.284
SORA - Offerta di lavoro urgente
3
LAVORO

SORA - Offerta di lavoro urgente

Si cercano urgentemente persone con competenze in DATABASE/SQL ed elementi di programmazione procedurale (e/o OOP quali C++, oppure ...

SPONSOR

Promozione valida fino a Sabato 27 Luglio.

SPONSOR

All'interno tutti i dettagli delle vetture in promozione presso Jolly Automobili Peugeot, S.S. dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Jolly Rent

Tutto sul noleggio a lungo termine proposto dal Gruppo Jolly Automobili e cinque proposte molto interessanti.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.