1’ di lettura

ABBRUZZESE – “Le infrastrutture delle FS a Sora vanno potenziate, non fatte morire”

“Bene ha fatto il sindaco di , , ad esprimere tutte le sue preoccupazioni sui paventati tagli che Rfi starebbe programmando per la tratta ferroviaria Roccasecca-Sora-Avezzano. E’ impensabile che questa linea venga depotenziata o addirittura soppressa, vista l’importanza che riveste, soprattutto per le migliaia di cittadini, studenti e lavoratori pendolari, che ogni giorno la percorrono. E’ per questo che ho ritenuto opportuno attivarmi immediatamente, inviando una lettera all’assessore Assessore alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale della Regione Lazio, Francesco Lollobrigida, affinché possa dare notizie certe a tal proposito”. Lo ha dichiarato in una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio.

“Ha ragione Tersigni – ha aggiunto Abbruzzese – quando ribadisce che non si tratta di una linea ‘morta’. Parliamo di un segmento ferroviaria particolarmente strategico per il territorio visto che consente il collegamento tra Basso Lazio e l’alto Casertano con l’Abruzzo. Un percorso ferroviario che, al di là del suo indiscutibile valore storico e paesaggistico, deve piuttosto essere ristrutturato e migliorato, affinché possa continuare a rappresentare una linea di collegamento importante tra il Tirreno e l’Adriatico e ad essere utilizzato dalle migliaia di cittadini che risiedono nell’Alta terra di Lavoro, nella Marsica e nella Valle di Roveto.

Mi adopererò – ha concluso Abbruzzese – affinché la Avezzano-Sora Roccasecca non venga indebolita o soppressa. Il recupero e la valorizzazione di questa infrastruttura, oltre che per fini turistici, potrebbe infatti rappresentare per il territorio un ottimo volano per lo sviluppo e l’integrazione con le vicine realtà urbane, commerciali e industriali di Cassino e Avezzano, rispetto alle quali Sora si trova in una posizione strategicamente vantaggiosa”.

Sora24 è supportato dai lettori. Quando acquisti su Amazon.it tramite un link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione (senza alcuna variazione dei prezzi).
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.