23 marzo 2012 redazione@sora24.it
LETTO 549 VOLTE

Access point in arrivo alla Biblioteca Comunale, parco S.Chiara, Municipio e Corso Volsci

Arrivano a Sora i punti hot spot. Questo è il termine  inglese che indica un “punto caldo”. E’ una una terminologia che può sembrare prevalentemente tecnica, accessibile esclusivamente agli addetti ai lavori, oggi  è entrata a far parte del linguaggio comune. In breve un hot spot, noto anche come access point, altro non è che un’area (pubblica o privata) entro la quale è possibile, per mezzo della tecnologia wi-fi, collegarsi ad internet.

Già nelle prossime ore – afferma il Sindaco Tersigni se non sorgono problemi di configurazione,  sarà possibile connettere il nostro computer portatile, o altri accessori dotati di antenna wi-fi, ad internet:in particolare nel primo piano della biblioteca comunale e nell’intera area del parco S.Chiara, in modalità totalmente libera e gratuita. Nei prossimi giorni, attraverso un ponte radio, questo servizio sarà disponibile nell’area che va dal palazzo municipale fino a all’intera p.zza S. Restituta.  L’amministrazione comunale ha recepito l’esigenza sempre crescente dei cittadini che utilizzano telefoni, palmari o computer portatili dotati di questa tecnologia e, di conseguenza, la necessità di avere a disposizioni aree wi-fi. Naturalmente questo è il primo passo in attesa di testare l’effettiva potenzialità di questo strumento ma che sicuramente sarà incrementato nel tempo. Mi sta a cuore ricordare che la realizzazione di hot spot era un punto fermo ed un impegno preso durante la campagna elettorale: oggi si concretizza.

Nei prossimi giorni verranno diramate maggiori notizie e chiarimenti in base all’evolversi delle installazioni.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu