5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.894 VOLTE

Achille Lauri (3° Circolo Didattico), “Cento strade per giocare” [SUPERGALLERY con 76 immagini]

Il 3° Circolo al servizio dei bambini di Sora “Cento strade per giocare” : una festa di colori, di percorsi educativi e di grande impegno sociale e didattico Scuola e gioco; bambini e famiglie; docenti e personale non docente; dirigente scolastico ed Istituzioni locali: tutto questo, ed altro ancora, per un grande traguardo. Solo per una vera e completa promozione umana e sociale degli alunni del 3° Circolo Didattico di Sora.

E’ stato sufficiente tutto il Lungoliri Matteucci, circondato da tanti volti soddisfatti, proprio davanti la sede scolastica dell'”A. Lauri”, ed “occuparlo” un giorno intero e per “tenere una riuscitissima lezione” dedicata al gioco ed al divertimento, ma con specifiche finalità educative, di recupero dei giochi antichi, insieme a quelli di oggi e di sempre.

Tutti i bambini della Scuola dell’Infanzia, anche con la Sezione Primavera, e della Scuola Primaria, compresi “gli arbitri” del Centro EDA, hanno ottenuto il massimo dei voti, più la lode per il massimo impegno profuso, attraverso i seguenti giochi: Scuola dell’Infanzia: color color, salto nei cerchi, le brave cariole,i birilli, il lancio del piattino, ruzzola, ttenti al palloncino. Scuola Primaria:scoppia il palloncino, scambio bacchette, tiro al canestro, corsa ad ostacoli, twitter, percorsi e labirinti misti.

Le foto che riportiamo qui di seguito spiegano bene come ha funzionato questa lezione dal vivo: benissimo, insomma! Un’altra attività ed un altro grande sforzo dell’intero 3° Circolo che fanno onore alla Scuola diretta dalla dott.ssa Orietta Palombo. I docenti ed i non docenti della Scuola dell’Infanzia del Rione Indipendenza e di Pescosolido “Forcella” e della Scuola Primaria “A. Lauri” e di Pescosolido “G. Catenaro”, hanno ancora dimostrato professionalità e bravura nel guidare e suscitare interessi educativi fra i loro simpatici ed entusiasti alunni. E’ il 3° Circolo, signori, che fa parlare bene di sé, anche negli ultimi momenti della sua attività ufficiale, a tutto vantaggio del nostro territorio. Una bella storia, la sua, tutta sorana…..

[nggallery id=355 template=caption]

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu