Ad Isola del Liri va in scena il patto da Antichi Sapori: Pd e Forza Italia insieme

Ad Isola del Liri raggiunta l'intesa tra Quadrini jr e Enzo Altobelli: Forza Italia appoggerà l'elezione del candidato sindaco Pd. Accordo nella pizzeria Antichi Sapori suggellato da Ciacciarelli.

Niente crostata a fine cena, niente alici sul pane secco davanti ad un frigo vuoto: al contrario delle grandi intese che hanno cambiato la Prima Repubblica. Ad Isola del Liri mettono a punto il patto da Antichi Sapori, in base al quale Forza Italia appoggerà l’elezione del sindaco del Partito Democratico.

L’intesa l’hanno raggiunta ieri sera intorno ad una pizza. A discutere di politica e di amministrazione intorno ad una Capricciosa ed una Diavola, c’erano Massimiliano Quadrini ed Enzo Altobelli. Il primo è il consigliere provinciale e comunale Dem, candidato designato alla carica di sindaco nella città sulla cascata. Erede politico del padre Vincenzo Quadrini: signore assoluto delle preferenze in città e monumento vivente a se stesso, tanto da poter umiliare i big del Pd alle scorse Primarie regionali in cui tutti hanno sostenuto Bruno Astorre. Quadrini & Quadrini quel giorno hanno fatto di più: portando il maggior numero di elettori in tutta la provincia, più di Frosinone e più di Cassino. Macchine da voti e da consenso.

Enzo Altobelli è consigliere comunale, esponente provinciale di Forza Italia, vicino all’area di pensiero che fa riferimento al presidente della Commissione Cultura in Regione Pasquale Ciacciarelli. È il professionista che cinque anni fa ha avuto il coraggio di sfidare il campo aperto il mito di Quadrini padre. Senza uscirne con le ossa rotte. Ma riportando un risultato decoroso. Prese il 13% con la sua civica di centrodestra Obiettivo Isola, nel giorno in cui il Pd fece cappotto ottenendo il 77% diviso tra la lista Isola 2.0 di Quadrini Sr. (41,01%) e Progetto Comune della dottoressa Antonella Di Pucchio (l’altra anima Dem, 36%).

Hanno deciso di unire le forze, questa volta. Massimiliano Quadrini correrà al posto del padre, Enzo Altobelli farà parte del suo schieramento. Soprattutto, Forza Italia appoggerà l’operazione in modo ufficiale.

A benedire il matrimonio politico è arrivato intorno alle 22 di ieri sera l’ex coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli. Ha fornito l’assenso, garantito l’appoggio e la copertura.

Nessun tandem, nessun patto per l’assegnazione degli assessorati: non per ora, non in questo momento.

Quadrini jr. , Altobelli e Ciacciarelli hanno stabilito che saranno i numeri ed il risultato a stabilire in che modo l’ala del consulente finanziario azzurro debba essere rappresentata nell’amministrazione del sindaco Pd.

Fonte: AlessioPorcu.it

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

CRONACA

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto ...

SCUOLE

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa ...