Ad Isola del Liri va in scena il patto da Antichi Sapori: Pd e Forza Italia insieme

Ad Isola del Liri raggiunta l'intesa tra Quadrini jr e Enzo Altobelli: Forza Italia appoggerà l'elezione del candidato sindaco Pd. Accordo nella pizzeria Antichi Sapori suggellato da Ciacciarelli.

Niente crostata a fine cena, niente alici sul pane secco davanti ad un frigo vuoto: al contrario delle grandi intese che hanno cambiato la Prima Repubblica. Ad Isola del Liri mettono a punto il patto da Antichi Sapori, in base al quale Forza Italia appoggerà l’elezione del sindaco del Partito Democratico.

L’intesa l’hanno raggiunta ieri sera intorno ad una pizza. A discutere di politica e di amministrazione intorno ad una Capricciosa ed una Diavola, c’erano Massimiliano Quadrini ed Enzo Altobelli. Il primo è il consigliere provinciale e comunale Dem, candidato designato alla carica di sindaco nella città sulla cascata. Erede politico del padre Vincenzo Quadrini: signore assoluto delle preferenze in città e monumento vivente a se stesso, tanto da poter umiliare i big del Pd alle scorse Primarie regionali in cui tutti hanno sostenuto Bruno Astorre. Quadrini & Quadrini quel giorno hanno fatto di più: portando il maggior numero di elettori in tutta la provincia, più di Frosinone e più di Cassino. Macchine da voti e da consenso.

Enzo Altobelli è consigliere comunale, esponente provinciale di Forza Italia, vicino all’area di pensiero che fa riferimento al presidente della Commissione Cultura in Regione Pasquale Ciacciarelli. È il professionista che cinque anni fa ha avuto il coraggio di sfidare il campo aperto il mito di Quadrini padre. Senza uscirne con le ossa rotte. Ma riportando un risultato decoroso. Prese il 13% con la sua civica di centrodestra Obiettivo Isola, nel giorno in cui il Pd fece cappotto ottenendo il 77% diviso tra la lista Isola 2.0 di Quadrini Sr. (41,01%) e Progetto Comune della dottoressa Antonella Di Pucchio (l’altra anima Dem, 36%).

Hanno deciso di unire le forze, questa volta. Massimiliano Quadrini correrà al posto del padre, Enzo Altobelli farà parte del suo schieramento. Soprattutto, Forza Italia appoggerà l’operazione in modo ufficiale.

A benedire il matrimonio politico è arrivato intorno alle 22 di ieri sera l’ex coordinatore provinciale Pasquale Ciacciarelli. Ha fornito l’assenso, garantito l’appoggio e la copertura.

Nessun tandem, nessun patto per l’assegnazione degli assessorati: non per ora, non in questo momento.

Quadrini jr. , Altobelli e Ciacciarelli hanno stabilito che saranno i numeri ed il risultato a stabilire in che modo l’ala del consulente finanziario azzurro debba essere rappresentata nell’amministrazione del sindaco Pd.

Fonte: AlessioPorcu.it

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
6.692
È venuta a mancare Teresa Gabriele
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

4.186
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
2
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

2.618
SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese
3
CRONACA

SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese

Un'opportunità per imparare una lingua sempre più importante nel mondo. L'iniziativa è dell'IIS Nicolucci Reggio in collaborazione con "Progetto Han".

1.617
SORA - Un nuovo abito scuro, bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati
4
SCUOLE

SORA - Un nuovo "abito scuro", bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati

Tutti dubbi sulla stabilità del Palazzo Simoncelli saranno fugati completamente.

931
SORA - Disservizio durante donazione sangue, l'AVIS si scusa
5
CRONACA

SORA - Disservizio durante donazione sangue, l'AVIS si scusa

La nota stampa dell'Associazione, che dichiara: «Ci teniamo a precisare che AVIS SORA non è in nessun modo responsabile per quanto accaduto».

I più letti della settimana:
30.226
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

14.938
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.187
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.130
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

10.241
È venuta a mancare Marcella Cupini
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Marcella Cupini

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".