Ad Isola del Liri workshop gratuito per gli autoriparatori

“L’istruzione e la formazione, le armi più potenti per cambiare il mondo”: se lo ha detto Nelson Mandela (Premio Nobel per la pace) bisogna crederci e seguendo questo motto è partito il progetto “Officine In Progress”, una piattaforma formativa rivolta alle officine meccaniche del territorio e agli amanti dell’autronica. Proprio a loro sarà dedicato il workshop gratuito dal titolo “Formazione on the job, risorsa per le officine meccaniche moderne” che si terrà sabato 29 ottobre 2011 a Isola del Liri (Fr), alle ore 18.30 presso la Mapmotive (Ex Cartiere Meridionali). L’organizzazione, nata dalla già nota Elettronica Motor System, ha inaugurato proprio nei giorni scorsi una sala altamente tecnologica dove si terranno corsi di formazione avanzati nel settore automotive, nell’occasione saranno illustrati i dettagli del progetto. L’ingegnere Antonio Piscopo (Format Napoli) parlerà de “L’importanza della formazione on the job”, con esempi e casi nazionali che vedono ormai gli autoriparatori (meglio noti “preparatori”) alla stregua di tutti i professionisti che oggi non possono fare a meno della formazione per essere competitivi e al passo coi tempi. Lo dimostrano certamente grandi aziende italiane, come la Alientech (che ha tagliato il nastro dell’aula formativa), la CO.R.A.R. Zeronove Srl e la Brain Bee: la loro sfida, con conseguente successo, è stata proprio quella di puntare sulle risorse umane. Ne parlerà anche Massimo Giorgetti, titolare della CO.R.A.R. Zeronove Srl e referente del Consorzio Pda Lazio con l’intervento dal titolo “Servizi e assistenza alle officine al passo coi tempi”; dal gruppo Formau (Napoli) interverrà l’esperto Massimo Carrino che parlerà de “La formazione nel mondo Truck, dove è diretta e che tipo di sviluppi ci saranno”.

“I corsi di formazione in questione sono aperti a titolari e dipendenti di autofficine, agli amanti dell’autronica e sono finalizzati a sviluppare nuove competenze. In un mondo in continua evoluzione – spiegano Andrea Saccucci, Mary Buccieri e Carla Saccucci, lo staff di Officine In Progress – la formazione riveste senza dubbio un ruolo strategico per il “preparatore”, che potrà così ampliare ed aggiornare costantemente le sue conoscenze per garantire un elevato livello di competitività e sviluppo alla propria attività. Inoltre, la recente normativa europea sulla salvaguardia dell’ambiente, obbligatoria per tutti i veicoli di nuova immatricolazione (cosiddetti Euro5) ha influito molto sul servizio di assistenza e riparazione per cui all’autoriparatore viene richiesta una specifica conoscenza nella gestione dei problemi tecnici, come ad esempio dei sistemi di controllo elettronici”. Lo staff di Officine In Progress invita tutti a prendere parte al workshop ricordando che “un autoriparatore ben formato è in grado immediatamente di aumentare il fatturato della sua impresa. È importante che le officine oggi siano più competitive, all’avanguardia ma soprattutto che continuino a lavorare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

L'evento avrà luogo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili dal 12 al 20 Settembre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...