6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 445 VOLTE

Addio Tessera del tifoso, in arrivo la Fidelity Card

Il Viminale annuncia che la tessera del tifoso diventa fidelity card e questo cambiamento ci sarà nonostante che la tessera del tifoso ha dato grandi risultati. “L’Osservatorio sulle manifestazioni sportive – conferma il dg della Figc Antonello Valentini – si è reso conto che si può dare fiducia alle tifoserie che hanno dimostrato di meritarsela e fare appello al senso di responsabilità degli appassionati in modo sano. Tra l’altro, si supera così l’effetto ingiustamente negativo del messaggio passato all’avvio dell’iniziativa: ovvero di un meccanismo di operazione di polizia”.

Il capo della Polizia, Antonio Manganelli dice che “La tessera del tifoso manterrà inalterate le sue caratteristiche fondamentali, a cominciare dalla necessità del suo possesso per trasferte e abbonamenti, sia per questo, sia per il prossimo campionato. Accentuare la fidelizzazione del tifoso con la squadra del cuore e’ la logica evoluzione di uno strumento che ha da sempre anche questa caratteristica”.

Il vice capo dell’Osservatorio delle manifestazioni sportive Roberto Massucci precisa, però, che ”la tessera del tifoso continuerà ad essere necessaria per andare in trasferta. Ora, però, spettera’ ai club valorizzare la funzione di fidelity card con sconti, agevolazioni e tutto ciò che riterranno necessario per aumentare il senso di appartenenza”.

Decisamente contrario l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni che una volta appreso della decisione l’ ha commentata molto duramente: ”Hanno vinto le tifoserie ultras e violente e hanno vinto quelle società come la Roma, di cui e’ tifosissima la ministra Cancellieri, che mai avevano accettato le regole. ‘Ci saranno meno controlli’, annuncia la Figc. Ma come? Meno controlli per contrastare i violenti? E’ una brutta notizia per i tifosi che vanno allo stadio solo per divertirsi e non per menare le mani”.

Fonte: tuttocalciatori.net 

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu