4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.319 VOLTE

“AI SORANI TUTTI”. Per l’ennesima volta bisogna alzare le barricate

Ai Sorani tutti, Le più fosche previsioni sembrano realizzarsi, vi è la possibilità che a breve un medico pediatra lasci l’ospedale SS. Trinità, pertanto con soli 3 medici destinati al reparto di Pediatria-nido si concretizzerebbe la sua chiusura. Con conseguenze dirette ed immediate anche sugli altri ad esso collegati, in primis ostetricia e ginecologia con conseguente impossibilità di nascite a Sora e creando il serio pericolo della scomparsa del nostro nosocomio. Sora rischia di essere privata del poco che gli rimane, con grave danno della città e delle oltre 120.000 persone del bacino ospedaliero.

Dobbiamo dire: “BASTA !”. Abbandonate le divisioni per lottare finalmente tutti uniti per il bene comune. Giovedì rappresenteremo in regIone la gravità delle situazione, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto, solo uniti potremo far adottare le soluzioni adeguate e non quelle temporanee o di emergenza che rinvierebbero soltanto di qualche mese, nella migliore delle ipotesi di qualche anno, i problemi. Domenica 16 marzo, allestiremo un gazebo in piazza S. Restituta per iniziare una raccolta firme per salvare l’ospedale.

Il Portavoce
del Comitato Territoriale Difesa Ospedale di Sora
Rodolfo Damiani

Il Portavoce
MoVimento 5 Stelle di Sora
Fabrizio Pintori

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu