4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 594 VOLTE

Ai Volsci il nome Sora piaceva così tanto che lo utilizzarono anche per Sermoneta…

“Le notizie storiche sulle origini di Sermoneta sono oggi ancora frammentarie e confuse. Secondo la tesi più diffusa, ricavata principalmente dagli scritti di Plinio, all’attuale città corrispondeva l’antica Sulmo, una delle città laziali di epoca pre-romana, abitata dai Latini, edificata in posizione strategica su uno dei colli dei Monti Lepini. Nonostante ciò, verso la fine del VI sec. la città venne completamente distrutta, a seguito delle invasioni da parte dei Volsci. Furono poi gli stessi Volsci a ricostruire e ripopolare la città, alla quale diedero il nome di Sora. Il nome Sermoneta sembra invece derivare da una successiva guerra contro i Romani, che dopo la conquista rinominarono la città “Sora Moneta”, per ricordare la vittoria ottenuta grazie ai favori della dea Giunone Moneta e per distinguerla dall’altra Sora”.

Fonte: uncuoreitaliano

Altre fonti: Sermoneta.net , angolohermes.com

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu