1’ di lettura

“Aiutiamo la Terapia Intensiva di Sora!”: la raccolta è arrivata a quota 23 mila euro

Il grande cuore dei sorani e non solo. Sono già 459 coloro che hanno effettuato una donazione. Continuiamo così!

In questo momento di difficoltà, supportare una realtà importante del nostro territorio come quella del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale SS. Trinità di Sora (FR) è una priorità.

I nostri medici e il reparto di anestesia e rianimazione hanno bisogno del nostro aiuto e tutti noi possiamo contribuire anche con un piccolo gesto.

I posti letto attualmente disponibili nella terapia intensiva hanno bisogno di essere aumentati e alcuni di questi possono essere di isolamento con possibilità di trattare anche pazienti con SARS COV 2 (insufficienza respiratoria acuta con sindrome da distress respiratorio da polmonite virale bilaterale da coronavirus cov 19) in assoluta sicurezza e al meglio delle possibilità di guarigione.

Le attrezzature necessarie per rafforzare la terapia intensiva comprendono:

  • Letti da rianimazione
  • Ventilatori polmonari
  • Monitor multiparametrici da rianimazione
  • Pompe infusionali
  • Sistemi di ossigenoterapia ad alti flussi

Siamo in stretto contatto con il Direttore U.O.C. Anestesia e Rianimazione del Presidio Ospedaliero di Sora e i fondi raccolti saranno interamente e direttamente devoluti all’ospedale per il rafforzamento della terapia intensiva. Aiutiamo i nostri medici e questo reparto in maniera concreta. Anche la più piccola donazione può fare la differenza!

CLICCA QUI PER FARE LA TUA DONAZIONE!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...