SGURGOLA – Al lavoro in nero con il reddito di cittadinanza: due denunce

La scoperta dei Carabinieri di Frosinone

A seguito di controlli effettuati presso una azienda agricola di Sgurgola, con l’ausilio dei Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Frosinone, sono state comminate al titolare nr.2 sanzioni amministrative di euro 1.800 cadauna, per aver impiegato lavoratori subordinati senza la preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

I due lavoratori in nero, entrambi residenti a Roma, risultavano altresì beneficiari dell’emolumento del reddito di cittadinanza (i due verranno, dopo ulteriori accertamenti, denunciati per truffa).

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.