4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 778 VOLTE

Al via gli Incontri Internazionali di Poesia, si parte da Gallinaro. Domenica 06 premiazione dell’attrice Angela Luce

Sono iniziati ufficialmente gli Incontri Internazionali di Poesia giunti alla XXI edizione e dedicati quest’anno alla poesia francese e francofona. Organizzati dal Centro Studi Letterari “Val di Comino”, gli Incontri vedono la partecipazione di Michel Baglin, Georges Drano, Nicole Drano-Stamberg, Pascal Gabellone, Daniel Leuwers per la Francia; Giuseppe Santoliquido per il Belgio; Jacques Meylan e Raquel Soares per la Svizzera; Magdy Sarhan per l’Egitto; Patrizia Valduga per l’Italia;  Doina Opriţă e Mircea Opriţă per la Romani, Rodolfo del Hoyo Alfaro e Carlos Vitale per la Spagna.

Giunti martedì in Val di Comino, gli illustri ospiti resteranno fino a domenica. Primo appuntamento dopo una visita dei centri della Valle è a Gallinaro, mercoledì 2 ottobre alle ore 18, presso l’Auditorium Comunale. Dopo il saluto del Sindaco Piero Volante e dell’Assessore alla Cultura Luigi Vacana, primo recital dei poeti con l’iniziativa “Poesia e Musica”, a seguire un concerto della soprano Maria Adele Matassa accompagnata al pianoforte dal M° Giacomo Cellucci.

Farà gli onori di casa il Professor Gerardo Vacana, presidente e fondatore del Premio Letterario “Val di Comino” e degli eventi legati a questa manifestazione, considerata oggi tra i riconoscimenti letterari più prestigiosi d’Italia. L’intenso programma della settimana prevede, oltre a visite guidate nei maggiori centri della nostra provincia, recital poetici ed incontri con studenti e docenti delle scuole di ogni ordine e grado e dell’Università di Cassino.

Sabato e domenica invece gli eventi “clou”. Dapprima a Picinisco, alle 11, con la consegna dell’undicesimo Premio Europeo di Narrativa “G.Ferri – D.H. Lawrence” allo scrittore Giuseppe Lupo; nel pomeriggio poi, alle 18, presso il Teatro Comunale di Alvito, con il gran recital finale a cura dei Poeti nella loro lingua e del lettore ufficiale Dionisio Paglia nella traduzione italiana. Seguirà un concerto d’onore dei Four Brother Sax con Giancarlo Canini, Angelo Rocco Loreti, Angela Mastroianni e Stefano Preziosi.

Domenica la giornata conclusiva con la cerimonia di premiazione del XXXVIII Premio Letterario “Val di Comino”. Assegnato per la Poesia alla scrittrice Patrizia Valduga, per la Saggistica al professor Stefano Carrai, per il giornalismo a Gianni Fabrizio di Avvenire, per il Giornalisto Telelevisivo a Claudio Fiorensoli del TgLazio Rai.

La sezione Teatro invece è andata alla straordinaria attrice napoletana Angela Luce. Con all’attivo circa 80 film la Luce ha recitato accanto ai maggiori attori italiani, da Totò ad Eduardo De Filippo, da Aldo Fabrizi a Marcello Mastroianni, ad Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Ugo Tognazzi, Giancarlo Giannini diretta da molti noti registi, tra i quali Pier Paolo Pasolini, Luchino Visconti, Franco Zeffirelli. Già vincitrice del David di Donatello in nomination per la Palma d’oro a Cannes.

Altri grandi nomi che si aggiungono a quelli di Mario Luzi, Andrea Zanzotto, Edoardo Sanguineti, Tonino Guerra, Alessandro Parronchi, Maurizio Cucchi, Vivian Lamarque, Maria Luisa Spaziani, Giovanni Raboni, Luciano Erba, Jolanda Insana, Giovanni Roboni, Claudio Magris, Luigi Baldacci, Lorenzo Mondo, Sergio Givone, Giuseppe Bonaviri, Alberto Bevilacqua, Giancarlo Giannini, Giorgio Albertazzi, Enzo Decaro, Enrico Lo Verso, Vincent Spano, Jacqueline Risset, Lina Sastri, Evgenij Solonovich etc. premiati ad Alvito nel corso delle trentasette edizioni precedenti.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu