martedì 11 febbraio 2014

Alberto La Rocca: “La situazione del Pronto Soccorso è il prezzo che continuiamo a pagare per l’isolamento politico”

Sulla situazione del pronto soccorso al collasso interviene Alberto La Rocca, presidente di Sora in Movimento: «Continuano a ripetersi le notizie relative  alla presenza di decine di persone sofferenti “parcheggiate” ancora una volta all’interno del pronto soccorso del SS. Trinità di Sora. Da tempo ormai le  cronache locali si stanno occupando dell’emergenza che appare sempre più irrisolvibile, nonostante i numerosi ed accorati appelli alle varie amministrazioni che si sono succedute negli anni e malgrado le rassicurazioni e le promesse che dalla Regione e, di recente, persino dal Governo con la visita ministeriale, sono state fatte in questi ultimi tempi. E’ giunto il tempo di  dire basta! Il problema principale consiste prevalentemente nella carenza di  personale sanitario e medico che possa fronteggiare il gran numero di pazienti che ogni giorno affollano l’ospedale sorano. Negli ultimi anni, i piani di  rientro hanno portato alla chiusura o al depotenziamento dei vari presidi limitrofi, concentrando in questo modo su Sora, ormai a tutti gli effetti ospedale di frontiera, le richieste di soccorso della Valle del Liri e della Valle di  Comino, circa 120 mila. Ma il personale non è stato potenziato ed i posti letto, invece di aumentare, sono diminuiti. Come ha potuto il Commissario ad  acta Zingaretti deliberare l’assunzione di 54 nuovi medici per l’intera regione  senza prendere nemmeno in considerazione la città di Sora? Dei nuovi medici, infatti, 4 sono stati assegnati alla provincia di Frosinone, due nel capoluogo e due a Cassino. Che fine ha fatto, poi, l’idea di un polo oncologico d’eccellenza? Grandi sono le risorse umane che consentirebbero alla struttura  di essere riferimento in Italia per alcune patologie. Eppure la sanità – continua La Rocca -appare sempre più ammalata e chi ne fa le spese, ogni  giorno, è soprattutto il semplice cittadino che deve fare lunghe file per prenotare, pagando ticket spesso molto alti per effettuare visite anche dopo un  anno. Per non parlare del sovraffollamento del pronto soccorso: le immagini pubblicate in questi ultimi giorni sono a dir poco scioccanti.  Mi chiedo, a questo punto, come vengano distribuite le risorse in materia di sanità. Il decreto 80 della Polverini, con l’introduzione delle macroaree ha danneggiato le province ma ricordo anche che nella recente campagna elettorale per le regionali Zingaretti promise che le avrebbe abolite per riequilibrare il numero di posti letto. E’ arrivato ormai quasi al 50% lo squilibrio dei posti letto per abitante del nostro territorio rispetto a Roma. Tanto per usare un termine medico siamo al collasso!  Occorre maggiore autorevolezza e, se necessario, anche la voce grossa per ridare dignità a Sora e al suo territorio. Eppure tutto tace – conclude il presidente di Sora in Movimento – e la gente continua a soffrire, la dignità è calpestata e chi di dovere resta seduto comodamente sulla sua poltrona».

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

"LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE": nuova grande promozione Punto Fresco. Ecco il volantino!

Da Punto Fresco troverai "LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE". Nuova strepitosa promozione della catena dei supermercati di casa nostra, valida dal 15 al 27 Febbraio 2018. Ancora una volta sono tantissimi i prodotti, roposti a prezzi a dir ...

Sergio Cippitelli: «17 milioni per l'adeguamento sismico dell'Ospedale SS. Trinità di Sora»

Sanità, il candidato alla Regione con la Lista "Centro Solidale per Zingaretti": «Una sanità più efficiente passa necessariamente anche per una sanità più sicura, sotto tutti i punti di vista».

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Biagio non ce l'ha fatta. Sora abbraccia la famiglia e gli amici dello sfortunato studente di Militello
3 ore fa

SORA24 - Militello Rosmarino è un piccolo centro della città metropolitana di di Messina, abitato da circa persone. Ieri sera un suo giovane ...

Sora - Schianto in via Foscolo, muore giovane infermiere
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Incidente mortale intorno alle ore 20 in via Foscolo nei pressi di Ragioneria. Un giovane di origini siciliane iscritto ...

Frosinone Today - : Tenta di incassare assegno da 143mila euro alle Poste, 46enne ciociaro finisce nei guai
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Sperava di festeggiare il suo compleanno con un “corposo” regalo e così, munito di documenti falsi, ha tentato di incassare ...

Frosinone Today - : Ristorante distrutto e proprietario picchiato a sangue, arrestati in tre
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Come nel far west hanno distrutto un locale ed hanno picchiato a sangue il titolare. Per quella notte di violenza ...

Frosinone Today - : Alatri, trovati con un kg droga in casa ed in negozio. Arrestata coppia di pusher
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Duro colpo allo spaccio nella città di Alatri. Nelle ultime ore sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo investigativo del ...