martedì 2 aprile 2013

Aldrovandi, il film di Vendemmiati gratis on line

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione da parte di Antonio Alati.

In questi giorni, dopo la vicenda del presidio organizzato dal Coisp e la risposta degli amici di Federico Aldrovandi in una manifestazione di protesta e di solidarietà molti ci chiedono come poter vedere il film dedicato al caso Aldrovandi “E’ stato morto un ragazzo” di Filippo Vendemmiati, già vincitore del David di Donatello 2011.

Gli autori hanno deciso di renderlo disponibile on line all’indirizzo http://vimeo.com/m/50963553 oppure nel sito di produzione e distribuzione indipendente Cineindie: http://www.cineindie.it/dettaglio_film.php?id=20. Lo rendono noto Stefano Corradino e Giuseppe Giulietti, direttore e portavoce di Articolo21.

Allo stesso tempo Articolo 21 rinnova la richiesta alle televisioni nazionali di ritrasmettere il film dedicando una serata ai casi oscurati e ancora irrisolti di abuso di potere. Ricordiamo che il film fu trasmesso da Rai3 nel maggio del 2011, ottenendo per altro alti indici di ascolto, nonostante un giorno e un orario poco favorevoli, sabato dopo la mezzanotte. L’anno scorso, all’indomani della sentenza definitiva della cassazione, “E’ stato morto un ragazzo” andò in onda su RaiNews diviso in due parti.

Da alcuni giorni è disponibile su Internet anche la mostra fotografica di Claudia Guido Licenza di Tortura, patrocinata da Articolo 21 e presentata per la prima volta al Festival Internazionale di Ferrara nell’ottobre dell’anno scorso. La mostra ritrae i volti di sopravvissuti e dei famigliari delle vittime (20 ritratti, 11 casi) e ci ricorda che i reati di tortura hanno colpito persone normali e potrebbero accadere a chiunque. La mostra, già esposta in diverse cittá italiane, è accompagnata dalle didascalie dei giornalisti Checchino Antonini, Dean Buletti e Cinzia Gubbini.

Commenti

wpDiscuz
Menu