lunedì 29 settembre 2014

Alessandro Mosticone (FI) duro con la nuova maggioranza: «Trasformismo e lenticchie»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato a firma di Alessandro Mosticone, Consigliere Comunale di FI.

«Nel mio primo consiglio comunale, ho avuto già modo di affermare come Sora, in questi ultimi anni, sia decaduta sotto i tutti i punti di vista, in quanto non sono state ancora effettuate valide politiche per soddisfare le necessità dei cittadini. I giovani lamentano giustamente una carenza di strategia; i signori della terza età non hanno adeguate strutture e nulla è stato programmato per il loro tempo libero. Si va avanti limitandosi a mettere pezze su un tessuto già molto logorato.

Qualcuno direbbe: “La nuova maggioranza comunale trasformistica, che tradisce la volontà dell’elettorato, come risponde a queste carenze? Incredibile ma vero! Risponde vestendosi con panni da cuoco. Ebbene, si è messa vicino ai fornelli e ha cucinato lenticchie, ma non avendo grandi capacità, le ha cotte insipide e scialbe. E’ il caso di ripetere, incredibile ma vero! Nonostante la poca bravura del cuoco, ci sono stati gli Esaù, che le hanno mangiate. Non penso riusciranno a digerirle, credo che dovranno ruminarle per parecchi mesi, visto l’inviperimento della base del PD.

Il PD di Sora, chiamato a rianimare quel che restava della maggioranza, si è presentato al comune con il 118, non capendo che non sarebbe servita la barella o una semplice respirazione artificiale, ma ci sarebbe voluto il carro funebre (politicamente parlando, ovviamente) visto e considerato che il popolo sorano va intonando il “de profundis” da tanto tempo.

Chi sta chiuso nelle stanze del potere non ha il polso della situazione, vede il popolo scontento e affamato ma, anziché ascoltare le loro esigenze, cucina lenticchie. Si pensa di imporre la “democrazia di rappresentanza” dimenticando quella che conta: la “democrazia d’opinione” come espressione del pensiero del popolo. E’ da tempo che il popolo mugugna verso questo modo di fare e ha tanta voglia di cambiare. Se fossi un chiaroveggente, vedrei e prevederei una fila di 9 persone che ogni mattina chiedono udienza per soddisfare le proprie voglie. Se fossi un drammaturgo e dovessi parlare di questa attuale maggioranza, farei un bel “drammone” e lo titolerei: ” GLI ULTIMI GIORNI DI POMPEI”. Alla prossima puntata».

Commenti

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.

Intervista a Simona Leonetti di Golden Automobili: «Toyota sempre più ECO»

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.