Alessandro Mosticone “resetta” tutto

Il Consigliere comunale spiega ai cittadini il perché della sua recente scelta politica.

«In questi giorni ho ascoltato dotte analisi politiche riguardo alla mia scelta nel corso dell’ultima assise comunale di dar vita ad un nuovo gruppo consiliare. In ragione del fatto che spesso chi parla non conosce le motivazioni di un percorso, mi preme tornare sull’argomento prendendo spunto dall’esito delle votazioni per la Presidenza della Provincia.

Sono infatti fermamente convinto che, se gli operatori politici, amministratori dei comuni di questo territorio, hanno preferito dare consenso all’uomo piuttosto che seguire il diktat del partito è un inequivocabile segnale della crisi inarrestabile della partitocrazia.

Chi amministra con difficoltà sempre crescenti enti che vivono la drammaticità di un tessuto socio-economico in crisi ormai perenne con gli indicatori economici in depressione da decenni si fa carico quotidianamente dell’ansia di famiglie che non sono più in grado di garantire un futuro per i propri figli costretti a lasciare la nostra terra.

Per tali ragioni molti sentono la propria appartenenza a questo o quell’altro partito non in grado di poter dare la benchè minima risposta in quanto l’interesse espresso negli organi di partito verte solamente alla salvaguardia di personali posizioni di potere.

“Reset” è il mio personale invito ai tanti amministratori, che hanno espresso il loro dissenso da una gestione del potere personalizzata, a prendere le distanze da sedi polverose dove nelle tenebra si prosegue nei vecchi riti di una politica non più in grado di intercettare i veri bisogni di una comunità sofferente.

“Gli è tutto sbagliato tutto da rifare” diceva il grande Gino Bartali, la politica va riformata nel profondo ed io umilmente voglio fare la mia parte insieme ai tanti che la pensano come me». È quanto dichiara il consigliere comunale .

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
9.394
È venuta a mancare Stefania Guglietti
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

5.124
È venuta a mancare Teresa Gabriele
2
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

3.661
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
3
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

2.275
SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese
4
CRONACA

SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese

Un'opportunità per imparare una lingua sempre più importante nel mondo. L'iniziativa è dell'IIS Nicolucci Reggio in collaborazione con "Progetto Han".

1.449
BOVILLE ERNICA - Claudia Finzi Orvieto ospite presso l'istituto comprensivo cittadino
5
EVENTI

BOVILLE ERNICA - Claudia Finzi Orvieto ospite presso l'istituto comprensivo cittadino

È una delle ultime testimoni delle deportazioni nei campi di sterminio.

I più letti della settimana:
30.079
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

14.826
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.110
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.095
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

10.164
È venuta a mancare Marcella Cupini
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Marcella Cupini

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".