9 dicembre 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.505 VOLTE

Alleanza per Sora: «È possibile una città nuova e più giusta? Sì, con il progetto De Donatis»

«Mai come in questi anni a Sora si respira una forte volontà di cambiamento. Da troppo tempo il motore della macchina amministrativa sembra essersi inceppato, problemi irrisolti molti dei quali le soluzioni adottate si sono rilevate in larga parte sbagliate. Noi di Alleanza per Sora, siamo convinti che il confronto tra le istituzioni e i cittadini rappresenti uno strumento insostituibile per determinare una buona politica e una buona amministrazione e l’importanza del progetto civico promosso dal Dott. De Donatis sta proprio in questo aspetto.

Ecco perché il cambiamento può passare soltanto dalla piattaforma “Siamo Pronti?#Sora2016” convinti che le linee guida promosse da De Donatis saranno essenziali per quel rilancio della città tanto auspicato. Per realizzare un progetto di cambiamento coraggioso, innovativo e condiviso, che sappia parlare a tutti i cittadini il percorso individuato dalla piattaforma trova la sua giusta e naturale conclusione nella definizione di una proposta politica non imbrigliata da formule partitiche o tentazioni ideologiche. Il buon governo di questa città passa attraverso l’aggregazione di culture ed energie in grado di offrire un contributo progettuale plurale e dinamico, sintonizzandosi sulla comune consapevolezza che è arrivato il momento di pensare all’avvenire del nostro territorio.

La più importante risorsa di Sora è la sua gente. Un capitale fatto di persone, tradizioni, valori che rappresenta una fucina di opportunità che è necessario cogliere e interpretare in maniera sistematica. La nostra città deve tornare ad essere una comunità, riscoprire il sentimento di appartenenza. I nostri padri ed i loro padri, con la loro capacità di sacrificio, la trasmissione delle maestranze e degli antichi mestieri, rappresentano per la città un valore inestimabile, da progettare e mettere a frutto, perché sia il motore di uno scambio intergenerazionale che può diventare di straordinaria importanza per il territorio. Noi ci crediamo in una città più giusta!»

Alleanza per Sora

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu