martedì 11 febbraio 2014 1.140 VISUALIZZAZIONI

Alloggi popolari occupati abusivamente: il Sindaco chiede l’intervento del Prefetto e del Commissario Ater

“Ultimamente, nella Città, il fenomeno delle occupazioni abusive degli alloggi popolari sta diventando una vera e propria emergenza. Attraverso sistemi che di certo non possono essere definiti ortodossi, vengono scassinate serrature, distrutti portoni, rotte finestre e occupate illegittimamente abitazioni di famiglie che ne aspettano regolarmente l’assegnazione con un punteggio utile in graduatoria.Nella speranza di risolvere, quanto prima, quest’annosa problematica il Sindaco ha chiesto l’intervento di Sua Eccellenza il Prefetto Emilia Zarrilli e del Commissario Ater Antonio Ciotoli.

«Si tratta di un gesto doveroso per tutti coloro che attendono da molto tempo e regolarmente l’assegnazione di una casa – ha dichiarato il Primo cittadino -. Mi auguro che con il Prefetto e il Commissario Ciotoli, troveremo misure che pongano fine, o almeno arginino, il fenomeno. Purtroppo – spiega Tersigni – questi episodi avvengono perché spesso non si ravvisa una dura reazione delle istituzioni. E’ palese che a volte si è di fronte a casi di disagio sociale ma bisogna tutelare anche chi, con dignità e rispetto delle procedure, è in graduatoria e si vede derubato della casa di cui avrebbero diritto. Per quanto riguarda il Comune, cercheremo di fare quanto possibile, confidiamo, però, anche nell’aiuto delle altre Istituzioni che, per fortuna, hanno dimostrato subito la propria volontà di collaborazione.»

Domani, infatti, il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale, Giacomo Iula incontreranno Sua Eccellenza il Prefetto per discutere delle problematiche della Città e, quindi, anche per delineare le misure per sgomberare gli appartamenti occupati abusivamente e per evitare che episodi del genere continuino a verificarsi senza conseguenza alcuna per chi viola la legge.”

Comunicato del Comune di Sora

Riabilitazione protesi al ginocchio a Roma

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

MAMA h24 Servizi di assistenza familiare: intervista all'Ad Maxmilliam Giannetti

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

I più letti di oggi
GIANFRANCO FARINA
1

GIANFRANCO FARINA - La famiglia Farina-Lecce ringrazia, dal profondo del cuore, parenti, amici e conoscenti che, con grande commozione e partecipazione, si sono ...

MASSIMILIANO QUADRINI
2

MASSIMILIANO QUADRINI - «Nei giorni scorsi alcune testate giornalistiche, hanno lamentato la mancanza di interventi su alcuni monumenti della città. Oggetto di queste ...

BERSAGLIERI
3

BERSAGLIERI - Della ruota i tuoi Son temprati dal Sul cerchio in alto La Fortuna senza bende. “NULLA RESISTE AL BERSAGLIERE” Il ...

I più letti della settimana
LORETA TERSIGNI
1

LORETA TERSIGNI - Il giorno 17 Settembre 2018, alle ore 13:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari LORETA TERSIGNI (in Ventura). I funerali avranno luogo ...

GIANFRANCO FARINA
2

GIANFRANCO FARINA - Si celebreranno Venerdì 14 Settembre 2018 alle ore 15:00 i funerali di GIANFRANCO FARINA, il 29enne di Broccostella deceduto a seguito di un ...

CAFFè LA BRASILERA SORA
3

CAFFè LA BRASILERA SORA - Caro zio, mai avrei immaginato di scrivere queste righe eppure eccomi qua. Questa mattina la triste notizie, Zio Enzo non ...

X