52" di lettura

Alpinismo ancora protagonista per il CAI Sora

La scalata è stata dedicata all’indimenticabile amico e socio Alfredo Villa.

«Sabato 19 settembre i soci sorani Danilo Ferri e Marco D’Amico hanno sventolato la bandiera della nostra Sezione sulle TORRI DEL VAYOLET (le spettacolari guglie montuose di dolomia che si ergono al centro del Gruppo del Catinaccio). La passione di percorrere le grandi vie alpinistiche del passato, quest’anno ha condotto i nostri ragazzi a Vigo di Fassa dove nella serata di venerdì hanno pernottato al Rifugio re Alberto.

Da qui, l’indomani mattina, è iniziata l’ascesa della Torre DELAGO per la via Piaz uno dei spigoli più belli delle Alpi, caratterizzato da spettacolari passaggi aerei. Da qui è stata la volta della Torre STABELER per la via Diedro Fehrmann , caratterizzata da lunghezze mai banali e con numerosi aggiramenti di tetti, nicchie e strapiombi vari. Discesa in 4 doppie con ritorno al Rifugio. La scalata è stata dedicata all’indimenticabile amico e socio Alfredo Villa. Complimenti ragazzi vi auguriamo di poter continuare con passione a raggiungere grandi traguardi, nella consapevolezza che non si è mai fatto nulla di grande senza entusiasmo!».

Comunicato stampa CAI SORA.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.